Autore:
Lorenzo Centenari

A GRANDE RICHIESTA Non c'è due senza tre, e così FCA ricarica il proprio popolarissimo Bonus Impresa. Per il mese di aprile, il Gruppo stanzia (come per la precedente edizioni) un ulteriore fondo di 20 milioni di euro in favore di aziende, liberi professionisti e titolari di partita Iva. È il pensiero FCA per tutti i piccoli imprenditori, spina dorsale di un'Italia laboriosa, che prova a ripartire. La promozione si applica all'acquisto di un modello qualsiasi dei marchi Fiat, Alfa Romeo, Abarth, Lancia e Jeep.

COME FARE PER Approfittare del Bonus Impresa FCA è semplice semplice. Basta infatti accedere al sito internet dedicato (www.bonusimpresa.it), selezionare la vettura, scaricare il voucher ed esibirlo in concessionaria. Nessun vincolo di rottamazione o permuta, tuttavia il plafond è a esaurimento, e chi prima arriva, meglio alloggia. Si sappia che sia il Bonus da 10 milioni di euro erogato a dicembre 2017, sia il "bis" da 20 milioni di febbraio e marzo, sono stati prosciugati prima della data di scadenza.

SALDI DI PRIMAVERA Il Bonus Impresa si manifesta per il cliente sottoforma di uno sconto che oscilla a cavallo del 20% del prezzo di listino. Qualche esempio: 4.400 euro per Fiat 500L (-20%), 4.000 euro su Fiat 500X (-17%), 5.300 euro su nuova Jeep Renegade (-19%), 7.000 euro su Jeep Compass (-20%), il modello più gettonato dai beneficiari dei Bonus dei mesi passati. Alfa Romeo Giulia? Il prezzo cala di 9.500 euro (-22%), mentre su Stelvio si risparmiano altri 9.000 euro (-18%). Non c'è che dire, l'offerta è abbondante.


TAGS: promozioni fiat FCA Bonus Impresa Fiat Panda Bonus Impresa Jeep Renegade Bonus Impresa Alfa Romeo Stelvio Bonus Impresa