Autore:
Giulia Fermani

LA GIULIA DORATA Protagonosta (anche) di questa trentasettesima edizione della storica Mille Miglia con 46 esemlpari Alfa Romeo porta sul palco di Brescia una one-off di Giulia Quadrifoglio con livrea dorata. Il biscione è salito sul gradino più alto del podio di Brescia e con la Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928 si è aggiudicato il primo posto della competizione 1000 Miglia storica

LA 1000 MIGLIA DI ALFA ROMEO Nel frattempo, nella città lombarda, Alfa Romeo ha esposto una speciale edizione della Giulia color ocra; colore scelto come omaggio alle tonalità di arancio/giallo di alcune storiche Alfa dgli anni 60 e 70. Prima che gli appassionati si scaldino: questo colore non arriverà mai in produzione, è stato realizzato solo come omaggio alla Mille Miglia.

SOLITO BOLIDE, COLORE DIVERSO Sotto alla livrea dorata l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è la stessa auto di sempre, spinta da un motore V6 biturbo da 2.9 litri da 510 CV e 600 Nm di coppia che, abbinato alla trazione posteriore, fa segnare sulla scheda tecnica uno 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e 307 km/h di velocità massima.


TAGS: alfa romeo mille miglia alfa romeo giulia alfa romeo giulia quadrifoglio 1000 miglia 2019 1000 miglia