Autore:
Giulia Fermani

TRAGITTI QUOTIDIANI Mobilità urbana? Peugeot e Micro, società svizzera fondata da Wim Ouboter, hanno la soluzione: il monopattino ad assistenza elettrica e-Kick. Presentato in occasione del lancio della nuova 3008, che dispone di un apposito vano nel bagagliaio dove è possibile ricaricare le batterie del monopattino durante la marcia, il nuovo mezzo debutterà sul mercato entro la fine del 2016.

LEGGERO E RIPIEGABILE Peugeot da sempre tratta la mobilità a 360 gradi, come dimostrano le gamme di biciclette e scooter che affiancano le auto e i veicoli commerciali. In quest’ottica si spiega la collaborazione con Micro che ha dato vita a e-Kick, il monopattino ad assistenza elettrica pensato per rendere più agili gli spostamenti cittadini quotidiani. Compatto, leggero (8,5 kg) e ripiegabile in pochi secondi, Peugeot e-Kick promette un’autonomia di 12 chilometri e una velocità massima di 25 km/h grazie alla batteria integrata agli ioni di litio. Il già menzionato dispositivo di assistenza elettrica è integrato alla ruota posteriore, mentre il freno-motore, che si aggiunge al freno canonico, ha il compito di garantire la sicurezza e di ricaricare la batteria.

 


TAGS: peugeot monopattino elettrico monopattino e-kick peugeot e-kick