Autore:
Emanuele Colombo

DALLE HYPERCAR AI JET Tutti conoscono Pagani per le sue raffinatissime hypercar Huayra e Zonda. Per l'eccellenza e l'esclusività del suo design, l'industria aerospaziale francese Airbus ha commissionato all'atelier italiano gli interni del nuovo jet privato Airbus ACJ 319 Infinito. Pagani ha allestito la cabina ispirandosi alle sue auto, introducendo nell'ambito aeronautico materiali, come il famoso Carbotitanio, con cui realizza le scocche delle supercar.

COM'È FATTO La cabina dell'Airbus ACJ 319 Infinito, tra le più ampie che si possano trovare su un jet privato, ha soffici tappeti in pelle e rivestimenti in legno, che contrastano con paratie e mobili realizzati in fibra di carbonio. Proprio i complementi d'arredo sono un'altra e poco nota specialità di Pagani, che vanta al suo attivo anche alcuni impianti audio estremamente esclusivi e ricercati. A Pagani va il merito del design iniziale, che è stato poi affinato dai tecnici di Airbus per assicurarne la compatibilità con gli standard aeronautici.


TAGS: interni gallery jet cabina Pagani Airbus arredi airbus acj 319 infinito