Autore:
Giulio Scrinzi

IL MITO RITORNA L'indimenticato Gilles Villeneuve tornerà presto a fare breccia nel cuore degli appassionati: il prossimo 12 maggio 2018, infatti, la sua Ferrari 308 GTS del 1978 sarà battuta all'asta dalla nota casa RM Sotheby's, un vero gioiello che Enzo Ferrari aveva regalato al pilota canadese per effettuare i suoi spostamenti giornalieri dalla propria dimora di Montecarlo alla sede di Maranello. Questa vettura, tra l'altro, è quella con cui Villeneuve stabilì il record di 2 ore e 25 minuti necessari per coprire la distanza verso il suo “ufficio”, un primato che dimostra quanto fosse grande la passione per la velocità del canadese.

LA STORIA DELLA VETTURA La Ferrari 308 GTS in questione è stata disegnata da Pininfarina e, nonostante gli anni, è ancora in condizioni perfette: il colore è il tradizionale “Rosso Dino”, che ha viaggiato solamente per 36.600 km. Presenti tutti i documenti di autenticità, tra i quali il numero di telaio (21371) , del motore (04385) e della targa (MO 439235). La cifra per portarsela a casa rimane ancora un mistero, ma si ipotizzano stime a livelli record se si pensa che una 308 standard è quotata circa 80.000 Euro.


TAGS: ferrari ferrari 2018 ferrari 308 ferrari 308 gts gilles villeneve gilles villeneuve ferrari ferrari gilles villeneuve ferrari 308 gts gilles villeneuve ferrari 308 gts villeneuve