Costume e società

Fast and Furious 6: le auto del film


Avatar di Luca Cereda , il 16/05/13

8 anni fa - Il debutto nelle sale si avvicina. Ecco le protagoniste

Vin Diesel, Paul Walker, "The Rock" e poi loro, le vere protagoniste del film. Sono le auto di Fast and Furous 6

SAVE THE DATE Mercoledì 22 maggio 2013 uscirà nei cinema italiani Fast and Furiuos 6, ultimo capitolo della saga di Dominic Toretto e Brian O’ Conner, alias Vin Diesel e Paul Walker nei panni di fuorilegge gentiluomini dal piede pesante. Per gli appassionati del genere spara&sgomma, o più semplicemente di automobili americane, è la sesta abbuffata di muscle car, inseguimenti e sfide clandestine targata Hollywood. Nella gallery potete esplorare il cast quasi al completo.

W LO ZIO SAM Dodge Charger Daytona del ’69, Ford Escort RS1600 1970, Jensen Interceptor 1977, Dodge Charger SRT8 392, sono solo alcuni nomi della cricca. Che con un portafoglio a fisarmonica e la solita tendenza a privilegiare il gusto americano Dennis McCarthy, coordinatore del parco-auto di Fast and Furious 6, ha messo insieme pazientemente e, in parte, elaborato rispetto agli originali  a scopo coreografico. Un vero e proprio patrimonio, se si pensa che dei modelli più impiegati nelle riprese ne sono serviti ben più di un esemplare. Uno scempio, rilancerà qualcuno, realizzando che la maggior parte di queste ora è ora ridotta a lamiera piegata, sacrificata sull’altare degli effetti speciali.

VEDI ANCHE



C’E’ IL TRUCCO Il martirio più sanguinoso è toccato alle BMW M5. Per il film McCarty ne aveva bisogno 12, pare ne sia sopravvissuta una sola. Le restanti? Andate distrutte nelle riprese, ovviamente. Di queste nemmeno tutte erano delle vere M5, bensì delle Serie 5 sottoposte a cosmesi, perché acquistare dodici M5 originali costava troppo. Guardando attentamente certe scene, sostengono alcuni, un occhio esperto può riconoscere il trucco.

OUTSIDER Nel cast su ruote di Fast and Furious 6 c’è pure un tocco di esotismo, grazie a mezzi come la Lucra LC470 (vedi correlate), proiettile di foggia americana (californiana, per la precisione) motorizzato GM, che combinando 900 chili di peso a un massimo di 630 cv può accelerare da zero a 100 in poco più di 2,5 secondi. E non mancano nemmeno grandi classici dello scenario GT contemporaneo: che car-movie sarebbe senza una Nissan GT-R, per quanto relegata a comparsa?

LA CATTIVA Tuttavia, gli smanettoni più accaniti non potranno rimanere indifferenti a Flip Car, l’unica auto del film integralmente artigianale, costruita da zero bullone su bullone. Flip Car è il bolide del cattivo, Owen Shaw, interpretato nel film dall’attore Luke Evans; è la nemica della Charger Daytona rossa di Toretto e della Escort RS1600 di Brian. A cosa somiglia? Provate voi a dirlo: telaio tubolare in acciaio, vetri Lexan a prova di pallottole e innesti in carbonio a profusione. Con un look vagamente post-atomico. Magari prossimamente sfiderà la Batmobile in qualche videogame per Playstation…


Pubblicato da Luca Cereda, 16/05/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox