Curiosità

Audi e-bike Wörthersee


Avatar Redazionale , il 17/05/12

9 anni fa - Con la Audi e-bike Wörthersee a Ingolstadt tornano d'attualità le due ruote

Dopo l’acquisto della Ducati, a Ingolstadt tornano di nuovo d’attualità le due ruote, stavolta senza motore: sotto i riflettori c’è l’Audi e-bike Wörthersee, bici elettrica multiuso e ipertecnologica.

FUORI DAGLI SCHEMI Che nei piani futuri di Audi ci sia anche qualche mezzo con una spiccata vocazione urbana si è capito da tempo. Ora però a Ingolstadt provano a cimentarsi anche con un qualcosa di assolutamente fuori dai loro schemi usuali, svelando al tradizionale raduno primaverile di Volkswagen GTI in terra d’Austria l’Audi e-bike Wörthersee. Si tratta di una bicicletta elettrica multiuso e ipertecnologica, che prende in nome proprio dalla località in cui si tiene il meeting.

PESO PIUMA L’Audi e-bike Wörthersee porta in un nuovo contesto il meglio del know how dei Quattro Anelli in materia di leggerezza, design, connettività e cura per i dettagli. Le foto dicono molto dal punto di vista dello stile minimalista. Protagoniste della scena sono in primis le ruote da 26” realizzate in CFRP (in parole povere plastica rinforzata da fibra di carbonio), materiale utilizzato anche per il forcellone. Il loro peso è di 600 g ciascuna, mentre il telaio ferma l’ago della bilancia su 1,6 kg. Il peso totale è di 21 kg, senza batterie. Nel suo punto più basso è ospitato il motore elettrico, capace di una potenza di 2,3 kW, valore record per una bici elettrica, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 580 Wh che si può ricaricare in due ore e mezzo in una comune presa di rete.

VEDI ANCHE

DAMMI IL CINQUE L’Audi e-bike Wörthersee dispone di un cambio a nove velocità e di cinque modalità di funzionamento per il motore elettrico. Impostando Pure si deve pedalare sodo, perché non si riceve alcun aiuto dalla tecnologia, aiuto che arriva invece con selezionando Pedalec: in questo caso, grazie al gioco di squadra di gambe ed elettroni, si possono raggiungere gli 80 km/h (!) con un’autonomia compresa tra i 50 e i 70 km/h. Ci sono poi la modalità e-Grip, in cui il motore elettrico si sobbarca tutti il lavoro permettendo di toccare i 50 km/h e Wheelie, riservata ai funamboli cultori dell’impennata. Questi ultimi hanno a disposizione due alternative: Power Wheelie e Balanced Wheelie, che aiutano a principianti ed esperti a esibirsi in monoruota da standing ovation.

IN PUNTA DI DITA Tutte le funzioni sono gestibili attraverso un computer di bordo con schermo touchscreen, che può anche dialogare con uno smartphone. Nella dotazione della Audi e-bike Wörthersee spiccano anche una forcella upside down, due freni a disco e luci a led inserite nel manubrio e nella sella.


Pubblicato da Paolo Sardi, 17/05/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox