Novità auto

Volvo C40 Recharge: il futuro della casa svedese è elettrico (e online)


Avatar di Claudio Todeschini , il 02/03/21

9 mesi fa - Nuova Volvo C40 Recharge: SUV coupé elettrico nel 2022. Motore, autonomia

Presentata la nuova auto elettrica della casa svedese: una SUV coupé da 400 CV e 420 km di autonomia, venduta solo su internet. Eccola in video

NON SOLO SICUREZZA Giornata davvero densa di annunci e di novità, quella di oggi per Volvo: la casa svedese, da sempre impegnata in prima linea nella sicurezza, ha deciso di intraprendere un drastico cambio di rotta anche per quel che riguarda l’impatto ambientale: “Il cambiamento climatico è il test di sicurezza più impegnativo”. Volvo Car Italia ha anche presentato il suo nuovo progetto Volvo Recharge Highways per l'installazione di colonnine di ricarica rapida nei pressi delle uscite delle principali arterie autostradali italiane, e una stazione fast charge nel cuore di Milano.

Volvo C40 Recharge: visuale frontale Volvo C40 Recharge: visuale frontale

SOLO ELETTRICA NEL 2030 Volvo, che fa parte del gruppo Geely (insieme a Polestar, Lotus, Proton e Lynk) entro il 2025 prevede di dividere le vendite a metà tra elettriche e auto con motore a combustione interna. Entro il 2030 tutta la sua gamma sarà composta di sole vetture elettriche. Nel 2040 la casa svedese punta a diventare carbon neutral, ossia ad avere impatto zero sul pianeta. Una sfida impegnativa e importante, che comincia con C40 Recharge, la sua nuova automobile completamente elettrica.

Volvo C40 Recharge: visuale laterale Volvo C40 Recharge: visuale laterale

SUV COUPÉ Che la tendenza per le elettriche fosse quella dei SUV coupé lo andiamo ripetendo ormai da un po’ di tempo... Non è un caso che C40 Recharge assomigli molto a una versione coupé della XC40 già in vendita da un paio d’anni. Larghezza e lunghezza sono aumentate di poco, rispetto alla SUV già in commercio, ma è più bassa di quasi sette centimetri: nel complesso l’auto è lunga 4431 mm, larga 2035 mm e alta 1582 mm

Volvo C40 Recharge: particolare della coda Volvo C40 Recharge: particolare della coda

VEDI ANCHE



SI FA RICONOSCERE Molto spiovente la linea del tetto, che termina in una coda dal taglio decisamente sportivo, con caratteristici gruppi ottici a LED che proseguono con un motivo tratteggiato lungo il lunotto. Cambia leggermente anche il frontale, con la calandra senza cornice e gruppi ottici anteriori di forma triangolare, dotati della nuova tecnologia “Pixel”. Rivisto anche il paraurti anteriore, dove cambia lo stile dei fendinebbia e della presa d’aria.

Volvo C40 Recharge: la plancia Volvo C40 Recharge: la plancia

INTERNI Molto pulito ed essenziale l’abitacolo, in perfetto stile Volvo, con il caratteristico schermo dell’infotainment centrale orientato in verticale e circondato dalle due lunghe bocchette dell’aria. Le luci ambientali corrono lungo la plancia, in un originale disegno marmorizzato. Grande attenzione alla sostenibilità anche per i tessuti di sedili e porte, che saranno al 100% leather free, senza materiali di origine animale. Il tetto spiovente toglie poco più di 6 cm di spazio sopra la testa dei passeggeri, mentre il bagagliaio conserva una capacità più che buona, almeno fino alla cappelliera: 413 litri. Il cofano anteriore ospita un piccolo vano per i cavi di ricarica.

Volvo C40 Recharge: lo schermo centrale dell'infotainment Volvo C40 Recharge: lo schermo centrale dell'infotainment

ANDROID INSIDE Il sistema operativo dell’auto è basato su Android Automotive, e questo permette di accedere a tutti i servizi del colosso di Mountain View, a cominciare da Google Assistant, Google Maps e Google Play. Nessuna preoccupazione per il consumo di banda per l’utilizzo di questi servizi: Volvo assicura che il piano dati legato alla SIM dell’auto è illimitato e senza scadenza.

MOTORE Diversamente dalla sorella XC40, disponibile anche con motorizzazioni termiche e ibride plug-in, la C40 non avrà altra propulsione che quella elettrica. Identica la soluzione scelta per il powertrain elettrico: due motori da 201 CV, uno per asse, che garantiscono la trazione integrale e una potenza di 402 CV (300 kW) e 660 Nm di coppia massima. Sono 4,7 i secondi necessari per passare da 0 a 100 km/h e 180 la velocità di punta, limitata elettronicamente (come per tutte le Volvo, elettriche e non).

Volvo C40 Recharge: visuale di 3/4 anteriore Volvo C40 Recharge: visuale di 3/4 anteriore

BATTERIA Il pacco batterie è da 78 kWh, di cui 75 “netti”, capaci di regalare alla C40 un’autonomia di 420 nel ciclo di omologazione WLTP. L’auto può essere ricaricata in otto ore da una colonnina a 11 kW, oppure in 40 minuti fino all’ottanta percento con ricarica in corrente continua a 150 kW. Futuri aggiornamenti del software dell’auto, assicura Volvo, potranno aumentarne ulteriormente l’autonomia. Le batterie sono garantite 8 anni o 160.000 km.

Volvo C40 Recharge: fotografia in studio Volvo C40 Recharge: fotografia in studio

QUANDO ARRIVA, QUANTO COSTA La produzione di C40 prenderà avvio il prossimo autunno, ma le consegne non inizieranno prima del 2022. I prezzi non sono ancora stati annunciati, ma immaginiamo che saranno leggermente superiori a quelli di XC40, che attacca il listino a 59.600 euro. Diversamente dagli altri modelli, però, C40 sarà ordinabile solo ed esclusivamente online; nell’offerta verrà inserito - a richiesta - anche un pacchetto che comprende manutenzione, garanzia, assicurazione e assistenza stradale, e laddove possibile anche wallbox e ricariche.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 02/03/2021
Gallery
Listino Volvo C40
Allestimento CV / Kw Prezzo
C40 C40 Recharge Twin 1st Edition AWD - / - 57.500 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Volvo C40 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Volvo C40
Vedi anche
Logo MotorBox