Pubblicato il 20/05/20

SCALA UNA MARCIA Chiamiamola ''decrescita felice'', visto che a decrescere, se tutto andrà come sperato, sarà soprattutto il numero dei morti sulle strade. E in fondo, la felicità non necessariamente si raggiunge grazie alla velocità. Promessa mantenuta: d’ora in avanti, ogni Volvo di nuova produzione avrà la velocità massima limitata a 180 km/h, cioè una soglia ben inferiore alle potenzialità naturali di buona parte dei modelli della Casa, e al tempo stesso superiore ai limiti di legge (determinati tratti di Autobahn tedesche escluse) solo della quota necessaria a garantire una riserva di potenza in caso di necessità. 

Volvo, velocità massima autolimitata a 180 km/h

PRUDENZA LA PAROLA ''CHIAVE'' Speed limiter di serie a 180 all'ora, ma non solo. L'intera gamma Volvo viene anche equipaggiata di Care Key, ovvero la funzione che consente al proprietario di impostare limiti della velocità massima ancora più prudenti, metti il caso presti l'auto a un membro di famiglia a a un amico con scarsa esperienza. Filosofia aziendale, dietro la scelta di autolimitare la velocità, ma anche ragioni tecniche: quando si superano determinati limiti, né i sistemi di sicurezza a bordo del veicolo, né le infrastrutture intelligenti, non sono infatti più sufficienti per evitare conseguenze gravi, o fatali, in caso di incidente. Volvo insomma porta avanti la sua tradizione come Costruttore sempre un passo avanti quando il tema è quello della sicurezza. Anche quando, per raggiungere il traguardo, è necessario fare un passo indietro.


TAGS: volvo sicurezza stradale limiti di velocità volvo care key