Volkswagen Tiguan, in arrivo nel 2025 la terza generazione? Le foto spia
Foto spia

Volkswagen Tiguan, è già l’ora della terza generazione?


Avatar di Claudio Todeschini , il 06/09/22

2 settimane fa - Volkswagen Tiguan, in arrivo nel 2025 la terza generazione? Le foto spia

Potrebbe arrivare nel 2025, con forme più sportive e richiami ai modelli elettrici ID. Le novità (anche sotto il cofano) per il SUV medio tedesco

La prima generazione del SUV medio tedesco ha debuttato nel 2007, con l’inevitabile facelift nel 2011. La seconda ha debuttato nel 2015, e il restyling di metà carriera è arrivato nell’estate del 2020. Non sconvolge, quindi, che a Wolfsburg stiamo cominciando a lavorare alla terza generazione, che potrebbe debuttare già nel 2025, e di cui abbiamo pizzicato sulle strade dell’Austria quello che sembra il primissimo prototipo.

Volkswagen Tiguan 2025: le prime foto spia della terza generazione? Volkswagen Tiguan 2025: le prime foto spia della terza generazione?

CHE BOCCA! La primissima cosa che colpisce di questo esemplare di pre-produzione è l’enorme griglia nel paraurti anteriore, quasi a tutta larghezza, molto alta, e con due ampie feritoie verticali alle estremità. L’altro elemento di rottura rispetto all’attuale Tiguan (qui la nostra prova del 1.5 benzina) è l’ampio passaruota posteriore, con una profonda nervatura a metterlo in risalto, e che riprende lo stile delle elettriche ID.4 e ID.5, così come il terzo finestrino laterale che punta verso l’alto in maniera molto più decisa. 

Volkswagen Tiguan 2025: visuale laterale Volkswagen Tiguan 2025: visuale laterale

ADESIVI OVUNQUE A colpire, nelle immagini scattate nei giorni scorsi, è anche la grande quantità di adesivi sui gruppi ottici anteriori, sulla mascherina e soprattutto su quelli posteriori, che richiamano quelli del modello attuale, ma aguzzando la vista si notano i profili di altri fanali. Adesivi e camuffature utilizzati anche per gli scarichi posteriori, dove è stato ricreato il doppio scarico cromato fasullo già visto su altri modelli. Non si tratta però di un modello elettrico, perché la marmitta rimane comunque ben visibile sotto il paraurti.

VEDI ANCHE



Volkswagen Tiguan 2025: dettaglio dei gruppi ottici posteriori Volkswagen Tiguan 2025: dettaglio dei gruppi ottici posteriori

MOTORI? Ancora presto per ipotizzare quali motori verranno montati sotto il cofano di nuovo Tiguan: come l’attuale, potrebbe conservare il 1.5 benzina “puro” (magari con l’ultimo aggiornamento Evo2 appena presentato da Audi), ma non è esclusa una variante mild hybrid. Quasi sicuramente confermata l’ibrido plug-in, difficile che possa invece arrivare in versione full electric, motorizzazione riservata ai modelli sviluppati su piattaforma MEB.

Volkswagen Tiguan 2025: visuale posteriore Volkswagen Tiguan 2025: visuale posteriore

SARÀ L’ULTIMO? Il gruppo Volkswagen è tra le case più attive nel processo di elettrificazione della propria gamma: non più tardi di qualche giorno fa ha presentato anche il nuovo ID.Buzz, erede a batteria dello storico Bulli. I modelli tradizionali con motorizzazioni endotermiche e ibride (Polo, Golf, T-Roc e Tiguan) sono comunque ancora lontani dalla pensione, e la casa continuerà ad aggiornarli il più a lungo possibile, almeno fino ai primi anni ‘30, quando partirà la vera corsa all’elettrico, avviata dalla messa al bando dei motori termici dal 2035 da parte dell’Unione Europea


Pubblicato da Claudio Todeschini, 06/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox