Logo MotorBox
Novità auto

Nuova BMW Serie 1: nuova o... quasi. Dall'ibrido agli interni: come cambia


Avatar di Lorenzo Centenari , il 05/06/24

2 settimane fa - Stessa base meccanica, nuovo design. Debutta il mild hybrid 48 volt

Tutto su nuova BMW Serie 1 2024: dimensioni, interni, motori, uscita
Stessa base meccanica di Serie 1 attuale, nuovo look esterno e interno. Debutta il mild hybrid 48 volt sui motori benzina e diesel

Dalla Casa parlano di Serie 1 di quarta generazione, in realtà la Serie 1 della quale giungono le prime immagini e le specifiche tecniche non è del tutto nuova. Trattasi semmai di una versione ampiamente aggiornata del modello uscente, che risale al 2019, e del quale viene conservata la piattaforma FAAR a trazione anteriore. Nuova al 100% o solo in parte che sia, questa è BMW Serie 1 MY24, se vi piace. Un'edizione che porta con sé un design a tutti gli effetti rinnovato, e che verrà inizialmente lanciata nelle tradizionali versioni 118d, 120d, 120 e M135 xDrive. Panoramica d'insieme.

Nuova BMW Serie 1, come cambia il frontale Nuova BMW Serie 1, come cambia il frontale

NIENTE PUNTINI SULLE ''i'' Nuova Serie 1 è il primo modello dell'Elica ad abbandonare il suffisso “i” per le varianti a benzina: è un cambiamento che riflette la strategia del marchio bavarese di utilizzare la “i” esclusivamente come prefisso per i nomi dei veicoli 100% elettrici. Per quanto prenda le distanze dalla sua antenata, nuova Serie 1 è relativamente sobria. Davanti, linee morbide, piccoli fari e griglia a doppio rene leggermente più sottile. Al posteriore, fari di nuova concezione non dissimili, per dimensioni e forma, da quelli dell'attuale BMW X2.

Come cambia il ''lato B'' Come cambia il ''lato B''

METRO ALLA MANO Nuova Serie 1 è leggermente più grande di prima. 4.361 mm di lunghezza, ovvero +42 mm. Larghezza di 1.800 mm, come prima, altezza 1.459 mm, ovvero +25 mm. Nel complesso, proporzioni simili con lungo cofano e pochi effetti speciali.

Nuova Serie 1 più lunga di oltre 4 cm Nuova Serie 1 più lunga di oltre 4 cm

IN ABITACOLO Familiari anche gli interni. Nuova BMW Serie 1 dotata di un quadro strumenti digitale da 10,25 pollici e un display di infotainment da 10,7 pollici, entrambi alloggiati all’interno di un unico pannello curvo e con connettività Apple CarPlay e Android Auto. BMW ha inoltre eliminato molti pulsanti dalla console centrale, optando per un look più pulito.

I nuovi interni I nuovi interni

VEDI ANCHE



CATALOGO ACCESSORI Non mancano ovviamente la piastra per la ricarica wireless dello smartphone, climatizzatore automatico bizona e l'illuminazione ambientale. I sedili posteriori si ripiegano con una suddivisione 60:40 o 40:20:40. Capacità di carico da 380 litri con gli schienali sollevati a 1.200 litri a sedute posteriori ripiegate.Tutti i nuovi modelli di Serie 1 verranno forniti di serie con interni senza pelle e uno speciale tessuto Arktur antracite. Tra gli optional più appetitosi, l'head-up display, il tetto panoramico in vetro e il sistema audio Harman Kardon.

Dietro la seconda fila, un bagagliaio da 300 litri Dietro la seconda fila, un bagagliaio da 300 litri

MOTORI Gamma nuova Serie 1 ora dunque composta dalle varianti 118d, 120d, 120 e M135. Dietro la sigla 118d si cela sempre un quattro cilindri diesel da 2,0 litri da 150 cv, mentre la combinazione 120d significa sempre motore diesel quattro cilindri da 2,0 litri, ma da 163 cv e con tecnologia mild hybrid 48 volt (ed è la prima volta per la baby BMW). Anche nuova 120, motore benzina tre cilindri 1,5 litri da 170 cv, incorpora un sistema mild hybrid 48 volt. Al vertice dell'offerta è infine nuova M135 xDrive, alimentata da un quattro cilindri benzina turbocompresso da 2,0 litri con 300 cv scaricati, all'occorrenza, su tutte e quattro le ruote. Per tutte, di serie la trasmissione Steptronic a doppia frizione a 7 marce: significa che per la prima volta nei suoi 20 anni di storia, Serie 1 abbandona il cambio manuale.

Sempre a listino il super 2 litri turbo da 300 cv Sempre a listino il super 2 litri turbo da 300 cv

ADAS Tra i principali sistemi di assistenza alla guida offerti di serie, citiamo avviso di collisione frontale, avviso di deviazione dalla corsia, riconoscimento segnali stradali e assistente al parcheggio con assistente alla retromarcia. In opzione, invece, sono Steering and Lane Control Assist, Automatic Speed ​​Limit Assist, Active Cruise Control con Stop & Go e Parking Assistant Professional, per parcheggiare anche a distanza, comandando l'auto da uno smartphone.

Nuova Serie 1, ci vediamo in autunno Nuova Serie 1, ci vediamo in autunno

TIMELINE Nuova BMW Serie 1 in vendita in Europa a partire da ottobre 2024, per i prezzi ci sentiamo sotto data.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 05/06/2024
Tags
Gallery
Vedi anche