Concept Car

Ultimate Fishing Tundra


Avatar di Luca Cereda , il 30/10/12

8 anni fa - Quando la pesca si fa grossa...

Quando la pesca si fa grossa, ci vuole l'auto giusta. L'Ultimate Fishing Tundra è un bulldozer pronto a guadare l’impossibile ma, al tempo stesso, più fornito del vostro negozio “caccia&pesca” di fiducia

L’AUTO DELLA DOMENICA Se siete appassionati di pesca, oltre che di auto, preparatevi a sognare. Perché quando questa concept diverrà un giorno realtà, sarà difficile pretendere di meglio per la consueta vostra scampagnata in riva al fiume della domenica mattina. Realizzata dalla CS Motorsport, Ultimate Fishing Tundra è un bulldozer pronto a guadare l’impossibile ma, al tempo stesso, più fornito del vostro negozio “caccia&pesca” di fiducia. Anche questo è tuning.

VATTELAPESCA Ovviamente l’Ultimate Fishing Tundra non mancherà di presenziare al SEMA 2012, di scena a Las Vegas tra qualche giorno. Intanto, ecco le prime immagini. Nata sulla base di una Toyota Tundra CrewMax, è stata plasmata in officina assecondando le esigenze del moderno Sampei. Il fiore all’occhiello? Un modulo posteriore da cui sbuca fuori, tramite un meccanismo motorizzato, una cassetta degli attrezzi  a scomparsa con tutto il necessario e di più: si spazia dai ferri del mestiere alla bibita da sorseggiare con gli occhi vigili sul galleggiante, passando, giocoforza, per un intero scaffale dedicato ad esche per ogni genere di pesce.

VEDI ANCHE

PER QUATTRO Guai a pensare che il tuning finisca qui, però. L’Ultimate Fishing Tundra sfoggia anche un’inedita verniciatura opaca e, soprattutto, altri gadget interessanti, tra cui un portapacchi dedicato alle canne da pesca illuminato a LED, un paraurti personalizzato, più robusto, ed un verricello speciale. Dentro, poi, quelli della CS Motorsport ne hanno riprogettato completamente la consolle centrale e, mettendo mano alla zona posteriore, hanno trasformato la Tundra in una quattro posti secchi.

SOLLEVATA Nemmeno tecnicamente parlando l’Ultimate Fishing Tundra è una Tundra qualunque. A partire dalle sospensioni, sollevate ai limiti dell’abuso edilizio (30.5 cm), passando poi per i freni – maggiorati – i cerchi da 20’’ e le coriacee gomme tassellate. In ultimo, ma non per importanza, si aggiunge il motore: un V8 benzina da 5.7 litri modificato con turbo e scarico griffati TRD.


Pubblicato da Luca Cereda, 30/10/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox