Concept tyre

Pirelli 18 pollici: via ai test F1


Avatar di Luca Cereda , il 10/07/14

7 anni fa - Iniziati a Silverstone i test per le gomme Pirelli 18 pollici da Formula 1

Gli pnematici della Formula 1 potrebbero cambiare volto. A Silversone si sono infatti svolti i primi test pubblici dei nuovi Pirelli 18 pollici. Vediamo quali vantaggi potrebbero dare

LE DIMENSIONI CONTANO Ruote grandi e gomme generose: finché si viaggia su strada la moda è questa, e va affermandosi sempre di più. Ma basta varcare i cancelli di un autodromo, di quelli in cui passa la Formula Uno, per capire che c’è chi va controcorrente. Forse ancora per poco. Pirelli sta infatti testando il concept di un pneumatico da 18 pollici pronto a sostituire la classica gomma da 13 pollici; stessa larghezza, pesi vicini, ma un fianco molto più basso. Con quel che ne consegue, per le monoposto, da un punto di vista sia estetico sia tecnico.

VEDI ANCHE



TRAVASO DI TECNOLOGIA Parlare di rivoluzione sarebbe forse esagerato e, sicuramente, prematuro. Pirelli ha testato ieri il pneumatico da 18 pollici sul circuito di Silverstone usando una Lotus E22 e il suo pilota di riserva, Charles Pic, come cavie: in tutto 14 giri della pista serviti un po’ come sfilata, per vedere che effetto fa agli occhi del pubblico la nuova gomma una volta indossata dalle monoposto, e un po’ per raccogliere dati utili allo sviluppo del Pirelli 18 pollici in una fase successiva. La Casa della Bicocca dichiara di avere pronte tutte le tecnologie necessarie per metterlo in produzione in tempi brevi ma non muoverà un dito senza prima avere il placet di tutti i team di Formula Uno, gli organizzatori e gli altri soggetti interessati. L’idea di portare in pista gomme di misura maggiore non è figlia di un semplice anacronismo: secondo Pirelli, se le monoposto calzassero coperture più allineate a quelle stradali sarebbe più semplice travasare tecnologie da F1 sulle auto che guidiamo tutti i giorni, come già accade per molti pneumatici di fascia premium venduti dalla P lunga.

FA IL DURO Aspettando di essere approvato dal regolamento, il Pirelli 18 pollici però già esiste, seppure in via sperimentale, e continua ad essere oggetto di studio. Come il P Zero da 13”, in larghezza misura 245 mm all’anteriore e 325 mm al posteriore ma ha un diametro maggiore di 3 cm. Pneumatico attuale e potenziale sostituto non differiscono di molto nel peso, se si considera che l’insieme ruota-gomma del 18 pollici pesa 4 chili in più. La differenza più sostanziale sarà eventualmente dettata dal fianco basso, nettamente meno flessibile rispetto a quello attuale, una Morositas al confronto. Fianco più basso e rigido determinano maggiore rigidità strutturale del pneumatico, ma aiutano anche a mantenere più costante la pressione (perché nella gomma, va da sé, c’è meno aria): facile pensare, in tutto ciò, che i team dovranno rivedere profondamente i setup delle sospensioni rispetto alla consuetudine. E della Lotus con scarpe da 18’’, che ne dite? L’outfit funziona?   


Pubblicato da Luca Cereda, 10/07/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox