Autore:
Marco Congiu

SEMPRE BELLA La Pagani Zonda venne presentata al Salone di Ginevra nel 1999. Con questa hypercar, faceva il suo ingresso tra i costruttori di automobili un nome destinato a diventare una vera e propria leggenda in meno di 20 anni: Horacio Pagani. Pensionata nel 2011 con l’arrivo della Huayra, si pensava che la Zonda Revolucion avrebbe chiuso il ciclo della prima hyoercar di Horacio. E invece eccola qua, sul palco Pagani al Salone di Ginevra 2018. 

SOLO PER LUI Ci siamo abituati a vedere ogni tanto il nome Zonda ancora in bella evidenza sulle Pagani. L’ultimo esempio è la Pagani Zonda HP Barchetta, una one-off che Horacio ha deciso di regalarsi. SI tratta, e non poteva essere diversamente, di una versione estrema e ricercata della celebre Zonda, che si discosta dalle altre per via degli interni, della colorazione e dei sedili derivati direttamente dalla Huayra BC. Gli pneumatici sono da 20”, marchiati Pirelli P Zero Corsa, mentre ad un occhio attento non saranno sfuggite le moltitudini di particolari aerodinamici derivati dalla Zonda Cinque, su tutti la presa d’aria centrale. Guarda il nostro video live. 


TAGS: pagani zonda horacio pagani Pagani pagani zonda ho barchetta ginevra 2018 pagani ginevra 2018