Pubblicato il 29/04/21

SOTTO A CHI TOCCA Dopo la presentazione di Nuova Polo e il restyling della Ibiza di casa Seat, la prossima novità della famiglia di piccole del gruppo Volkswagen sarà la quarta generazione di Skoda Fabia, che manderà in pensione quella attuale uscita nel 2014 (con un restyling nel 2018). Non c’è una data ufficiale, ma sappiamo che mancano pochi giorni alla presentazione mondiale in diretta streaming.

Nuova Skoda Fabia 2021: i nuovi gruppi ottici

TEASING Nuova Fabia è un’automobile su cui la casa boema (e l’intero gruppo Volkswagen) punta in maniera particolare, vista la martellante campagna di teasing di queste ultime settimane: abbiamo già visto l’auto da fuori - camuffata - e la forma dei nuovi gruppi ottici, che hanno un taglio più sportivo rispetto al modello attuale. 

COM’È FATTA DENTRO Quest’oggi tocca agli interni, che si presentano più spaziosi e ariosi, grazie anche al pianale MQB-A0 su cui è realizzata l’auto, lo stesso della piccola Polo. Non abbiamo immagini definitive dell’abitacolo, solo un bozzetto che ne anticipa le forme: un grosso salto in avanti rispetto alla terza generazione, con gli stilemi e le caratteristiche delle altre auto di casa Skoda, a cominciare da Kamiq e Scala. Ritroviamo infatti lo schermo centrale a sbalzo dell’infotainment, i comandi del climatizzatore monozona e il nuovo volante a due razze

Skoda Fabia 2021, gli interni

ARIA DI NOVITÀ Inedite (ma presentate sulla nuova Ibiza restyling) le bocchette laterali rotonde, con un listello orizzontale decorativo che attraversa tutta la plancia in senso orizzontale. Nel bozzetto la parte inferiore della plancia è rivestita di pelle, una caratteristica che immaginiamo riservata all’allestimento top di gamma. Di taglio sportivo la palpebra che accoglie il nuovo cruscotto digitale, disponibile su richiesta; al centro campeggerà il nuovo logo dell'auto (immagine sotto). Più tradizionale il cambio, che a giudicare dagli ingombri del tunnel non sembra essere lo shift-by-wire introdotto su Octavia e Golf. Datati anche il freno a mano non elettronico e il quadro luci a sinistra sotto il volante: i modelli più recenti di Skoda montano quello touch.

Skoda Fabia 2021, il nuovo logo

APPUNTAMENTO A MAGGIO Come dicevamo all’inizio, la nuova Skoda Fabia verrà presentata in diretta streaming nelle prossime settimane. A meno di cambiamenti dell’ultim’ora vedremo solo la versione due volumi: la station wagon arriverà solo nel 2023, quando prenderà il posto di quella attuale.


TAGS: skoda fabia nuova fabia 2021 fabia interni fabia abitacolo