Autore:
Luca Cereda

GIOCO D’ANTICIPO E’ lei o non è lei? Probabilmente sì, siamo di fronte alle prime immagini (rubate, e non ufficiali) della nuova Porsche Panamera 2017, finite online con qualche giorno d’anticipo sul debutto (28 giugno).

COME CAMBIA Appare meno pesante e più sportiva, la nuova Porsche Panamera 2017. Ha un passo più lungo ma sembra meno stiracchiata, vista di profilo. Cambia anche il muso, senza però fare tutta ‘sta differenza. Ben diverso è il discorso se, invece, giriamo la nuova Panamera di 180 gradi. La coda ridisegnata è certamente l’elemento di maggiore rottura col passato, e ora il lato-B della Panamera è diventato sia più sexy nelle forme sia più riconoscibile, con le luci di coda congiunte da una sottile linea rossa illuminata a LED.

DIGITALIZZATA Le immagini “rubate” mostrano anche il nuovo quadro strumenti, polso dell’evoluzione digitale che caratterizza la nuova Porsche Panamera. Il contagiri è l’unico retaggio analogico di una strumentazione che, pur mantenendo il disegno a cerchi del vecchio modello, si affida ora a un grande schermo sotto la palpebra: anche questa una soluzione di grande effetto. Al centro della plancia, invece, ci sarà uno schermo per l’infotainment da 12 pollici.

LE PUNTATE PRECEDENTI Il resto – rigorosamente sotto forma di rumors, visto che Porsche continua a mantenere stretto riserbo sulla sua nuova berlina - ve lo abbiamo raccontato nelle puntate precedenti attraverso i teaser della nuova Porsche Panamera. Rapido compendio: con la nuova piattaforma MSB la berlina di Zuffenhausen perderà qualche chilo (si dice 90), avrà il nuovo 4.0 litri V8 nella versione Turbo, motori V6 per le versioni più tranquille e un diesel per l’Europa. Dulcis in fundo, arriverà anche una Panamera ibrida plug-in. Ma per questa occorrerà aspettare, sembra, molto più di qualche mese…     


TAGS: Nuova Porsche Panamera porsche panamera 2017