Pubblicato il 15/01/21

NUOVA NISSAN QASHQAI, IBRIDA BIGUSTO

A spizzichi e bocconi, di Nissan Qashqai terza generazione impariamo a poco a poco cose sempre nuove. Che il diesel non faccia più parte dei piani, è cosa risaputa. Che le soluzioni elettrificate siano due, idem. Ora, dei due propulsori ibridi - un mild hybrid 12 Volt, già disponibile al lancio nel 2021, e uno speciale full hybrid, in arrivo nel 2022 - apprendiamo altri dettagli più specifici. Ecco qualche anticipazione.


QASHQAI 1.3 DiG-T (MILD HYBRID 12V)

ORDINARY HYBRID Accoppiato al 4 cilindri turbo benzina 1.3 DiG-T, introdotto su Qashqai nel 2018 e oggi ulteriormente migliorato con l’introduzione di 50 componenti progettati ex novo e la piena conformità allo standard europeo sulle emissioni Euro 6d, il sistema mild hybrid con batteria agli ioni di Litio ALiS 12 Volt (Advanced Lithium-ion battery System) di nuova Qashqai funziona pressapoco come la maggioranza degli ibridi leggeri in cirolazione. L’energia recuperata in fase di decelerazione (frenata rigenerativa) è immagazzinata nella batteria agli ioni di litio e poi utilizzata per ottimizzare l'erogazione della coppia motrice (Torque Assist) in fase di ripartenza rapida. Tale energia è utilizzata anche durante l'arresto per inerzia (Coasting) nelle versioni con CVT, dove, a velocità inferiori a 18 km/h e con il pedale del freno premuto, il motore termico si spegne e l’energia accumulata viene usata per alimentare l’impianto elettrico del veicolo. Questo permette di ridurre i consumi di carburante e le emissioni. In accelerazione (tra 20 e 110 km/h), l’energia della batteria è utilizzata per generare una coppia addizionale di 6 Nm, per un massimo di 20 secondi, contribuendo a ridurre l’impegno richiesto al motore termico, con vantaggio, anche in questo caso, in termini di consumi ed emissioni.

RANGE Il 1.3 DIG-T mild hybrid è disponibile in due livelli di potenza, 140 CV e 158 CV, abbinato a una trasmissione manuale a 6 rapporti o al nuovo cambio automatico CVT Xtronic (solo per le versioni da 158 CV). La potenza massima viene erogata a 5.500 giri, mentre la coppia massima di 270 Nm è fruibile già a 1750 giri (sulle varianti da 158 CV con cambio manuale o CVT).

4X2 E 4X4 La trazione 2WD è disponibile su entrambe le versioni da 140 CV e 158 CV, mentre il 4WD è solo sui modelli con CVT da 158 CV. Il nuovo sistema di controllo delle quattro ruote motrici è capace di adattarsi alle condizioni esterne e allo stile di guida, basta selezionare una delle cinque modalità disponibili: Standard, ECO, Sport, Snow e Off-Road. In caso di pattinamento di una delle ruote, il tempo di risposta del sistema 4WD è stato ridotto di cinque volte ed è ora di circa 0,2 secondi.

QASHQAI 1.5 e-POWER (FULL HYBRID)

HI-TECH HYBRID Nuovo Qashqai segna dunque il debutto europeo dell’innovativo sistema di propulsione e‑Power, una tecnologia esclusiva Nissan, nonché una tecnologia davvero particolare. Perché il ''solito'' full hybrid, proprio non lo è. Si compone infatti di: una batteria ad alta capacità, un 4 cilindri benzina di 1,5 litri da 157 CV con rapporto di compressione variabile, un generatore, un inverter e un motore elettrico da 140 kW (190 CV) di dimensioni e potenza analoghe a quelle dei veicoli elettrici della gamma Nissan.

IL QUASI ELETTRICO L’elemento di unicità di e-Power è che il motore benzina viene usato esclusivamente per generare elettricità, mentre le ruote sono azionate solo dal motore elettrico. Questo significa che il motore termico funziona sempre nel suo range ottimale, massimizzando l’efficienza dei consumi e riducendo le emissioni. Repetita iuvant: la spinta propulsiva è interamente fornita dal motore elettrico, nessun ingranaggio accoppia mai il motore a benzina alle ruote, neutralizzando così il ritardo tipico dei motori termici o degli ibridi tradizionali. L’erogazione di coppia potente e immediata garantisce un’accelerazione brillante a tutte le velocità. Hai perciò l’accelerazione progressiva e lineare caratteristica degli EV, ma senza la necessità di ricarica da presa esterna, essendo l'auto dotata di un generatore elettrico integrato a bordo, che a sua volta succhia energia al motore termico, che a sua volta si rigenera alla pompa di benzina.

A MODO MIO Tre modalità di guida: Standard, Sport ed Eco. In Standard, la frenata rigenerativa è calibrata in modo da simulare il “freno motore” di un tradizionale veicolo a benzina. In Sport, l’accelerazione è ancora più potente e gli intervalli a motore termico spento sono più brevi, specie nelle situazioni in cui si richiedono alla vettura prestazioni brillanti. In modalità Eco, infine, l’auto risparmia carburante e ottimizza la gestione della batteria, permettendo al guidatore di adottare uno stile di marcia inerziale (Coasting) per ridurre i consumi specialmente nella guida in autostrada. In tutte le modalità è possibile selezionare l’opzione “B Mode” che aumenta il recupero di energia in fase di decelerazione e che consente di sfruttare la funzione cosiddetta e-Pedal, la stessa cioè inaugurata da Nissan Leaf, e grazie alla quale governare la guida agendo su un solo pedale, quello del gas, dimenticandosi (almeno nel 90% delle situazioni, ovvero con decelerazioni fino a 0,2 g, come in città) del pedale del freno. Per ottimizzare e-Pedal nelle manovre di parcheggio, è stata infine aggiunta la marcia a velocità minima (Creeping), grazie alla quale si usa il pedale del freno solo per arrestare il veicolo. Un'infografica (e una scheda tecnica) come riepilogo.

QASHQAI HYBRID: DATI TECNICI

 

 

1.3 benzina (HR13)

Mild Hybrid

ALiS 12 V

e-POWER

(1.5 benzina MR15)

 

 

Man 6 m.

Man 6 m.

CVT

 

 

 

2WD 140 CV

2WD 158 CV

2WD /

4WD

158 CV

e-POWER

Potenza

CV (kW)

140 (103)

158 (117)

190 (140)

Coppia

Nm

240

260

270

330

Trazione

 

2WD

2WD

2WD / 4WD

2WD

Lunghezza

mm

4425

4425


TAGS: nissan suv compatti nissan qashqai hybrid nissan qashqai 2021