Pubblicato il 16/07/20

HYBRID QASHQAI Se il full electric è la final destination anche dei modelli dai grandi volumi, il full hybrid è una tappa naturale dalla quale passeranno prima o poi gran parte delle auto oggi spinte da motori diesel e benzina. E una sosta sul pianeta ibrido toccherà anche a lei, Nissan Qashqai, il SUV-fenomeno dell'ultimo decennio. Se ne rumoreggia ormai da mesi, ora è certo: Qashqai terza generazione adotterà l'architettura a duplice alimentazione, la conferma è giunta a margine della presentazione di Nissan Ariya, il SUV (a differenza di nuova Qashqai) 100% elettrico.

Nuova Nissan Qashqai (2021): prime foto spia

HEV E PHEV Del super popolare sport utility segmento C del marchio giapponese si conosceranno aspetto e scheda tecnica entro la fine del 2020. In concessionaria approderà quindi nella prima metà del 2021. Niente soluzione totalmente elettrica, dunque, né (sempre più probabile) una Qasqhai versione diesel, combustibile troppo osteggiato per giustificare produzione e importazione per l'Europa. Quanto a Qashqai ibrida (e-Power l'etichetta commerciale), due le declinazioni: una full hybrid electric sull'esempio della Nissan Note venduta in patria, ovvero con motore elettrico di trazione e propulsore termico nelle funzioni di motogeneratore/range extender (soluzione non molto diversa da quella al debutto sulle cugine francesi Renault Clio e Renault Captur E-Tech), inoltre (successivamente) anche Qashqai plug-in hybrid, mutuando schema ed organi meccanici da Mitsubishi Outlander PHEV di ultima edizione. E il pubblico dovrà abituarsi. Per il momento è tutto, ma non trascorreranno mesi prima delle prossime rivelazioni.


TAGS: nissan qashqai nissan Nissan Qashqai & X-Trail Live Event nissan qashqai hybrid