Autore:
Luca Pezzoni
Pubblicato il 07/08/2007 ore 16:54

DA FAMIGLIA? Due occhi taglienti su lineamenti tirati eppure curvilinei. Spalle grosse e un'aria "allargata" che promette presenza scenica. Pronta a scorrere veloce sull'asfalto. Una mascherona grande il giusto, trapezoidale e con grigliatura sportiva che parte appuntita e si allarga congiungendosi col cofano. E poi, sotto, vicino a terra, due fendinebbia, uno per parte, circondati da prese d'aria. Una Mazda, assomiglia ad alcuni concept e sembra molto, molto sportiva, quasi un restyling della RX-8. Trattasi invece della nuova Mazda6. Una berlina/familiare per tutti i giorni.

TREND SPORTIVI Troppo aggressiva? Difficile a dirsi, ma la prima foto - e per ora unica - a disposizione non lascia spazio a dubbi. La prossima 6 sarà cattiva, allargata forse anche più bassa della precedente. E le linee complessive, ancora da indovinare, difficilmente non saranno coordinate al muso. Lecito quindi aspettarsi una berlina (e una familiare) con un'aria da coupé. Come la Lexus IS o la BMW serie 3 o per altri versi la Peugeot 407. Tutte impegnate nel salto in alto e ad irrobustirsi in palestra. Come sembrano dettare le ultime tendenze.

GIOVANIVECCHI E' così: le berline, per rifarsi una vita, si travestono da sportive. Del resto sono anni che vedono attaccate le quote di mercato da station wagon, monovolume, suv, crossover e derivati. Tutte dotate di un'immagine più cool, anche se poi ci si fanno le stesse cose di sempre. Via libera dunque ad abiti sbarazzini e sguardi ammiccanti. Per strizzare l'occhio a paparini o ragazzi troppo cresciuti. In sincronia completa con una società dove anche superati gli "anta" da un pezzo si continua a rimanere, ed essere visti, come "ragazzi".

SPAZI SPORTIVI Ma niente paura. Anche se look e taratura delle sospensioni si promettono - secondo i bene informati - piùdure, non mancherà lo spazio interno. Come le soluzioni abitative intelligenti e le varie guise 4/5 porte e SW per accontentare tutti. Le dimensioni del resto non potranno che crescere fino ad avvicinarsi a quelle della cugina Mondeo. Anche lei fresca di bisturi e riposizionamento sul mercato.

GIOCHI DI GRUPPO Giochi di gruppo quindi, e forse la prossima 6 potrebbe rappresentare il primo passo verso un ritorno alle origini per Mazda. Che pur nel quadro delle strategie di gruppo Ford sembra avviata, a giudicare da concept come Hakaze e Kabura o la stessa Mazda2, ad occupare nicchie intelligenti in modo davvero originale. La stessa banca organi meccanica dovrebbe conoscere migliorie in tutte le versioni trapiantate "pari pari" dalla 6 conosciuta. Comprese le 4 ruote motrici. Mentre dovrebbe arrivare - presunto mattatore dai concessionari - anche un 2,2 litri turbodiesel da circa 160 cavalli.

A FRANCOFORTE Dotazione ricca sia alla voce comfort che sicurezza e scelta di gadget elettronici si scopriranno solo a Francoforte, come il resto della linea e i prezzi. Mentre per guidarla su strada bisognerà attendere la fine dell'anno per le prime avanguardie e il 2008 per la gamma completa. Che sguardo da dura però, altro che zoom zoom. Speriamo non spaventi i ben pensanti.


TAGS: nuova mazda6 salone di francoforte 2007