Pubblicato il 30/06/20

OFFROAD VAN Torna il mito, torna anche in versione da lavoro. Si avvicina il lancio di Land Rover Defender Hard Top, sia in formato 3 porte (Defender 90), sia a 5 porte (Defender 110). Appuntamento col Defender in versione commerciale entro la fine di quest'anno, prezzi (in UK) indicativamente a partire da 38.000 euro tasse escluse.

Land Rover Defender Hard Top

AMARCORD Il nome Hard Top risale al 1950, quando l'introduzione del tettuccio rigido smontabile rafforzò, delle Land Rover della prima ora, la qualità e la sensazione della sicurezza a bordo. Nuovo Defender Hard Top ripropone perciò il tetto fisso in metallo e soprattutto moltiplica le sue già elevate proprietà di versatilità. Gli Hard Top 90 e 110 saranno entrambi dotati di sospensioni a molla indipendenti, con sospensioni pneumatiche elettroniche avanzate disponibili anche sulla 110. Entrambi i set-up restituiranno ovviamente anche le consuete geometrie fuoristradistiche, con un'altezza da terra di 291 mm e (Defender 110) angoli di attacco, di dosso e di uscita rispettivamente fino a 38, 28 e 40 gradi. I dettagli tecnici completi saranno confermati entro la fine del 2020.

ERCULEO Alle caratteristiche offroad di ogni Defender si aggiungono in ogni caso soprattutto una maggiore capacità di carico e una maggiore capacità di traino (fino a 3.500 kg circa). In cabina, niente posti in seconda o terza fila, in compenso la prima fila può essere completata dal terzo sedile (proprio come un mezzo commerciale), mentre l'intelligente sistema di specchietti retrovisori ClearSight (una telecamera sul portellone trasmette le immagini sullo specchietto interno) preserva la visibilità posteriore quando il vano di carico è pieno. 

Nuovo Defender Hard Top, amico dei professionisti

TRASPORTI HI-TECH In generale, nuovo Defender Hard Top si candida come veicolo da rimorchio di prima classe, provvisto di tutta una serie di tecnologie per aiutare sia il sollevamento merci, sia la guida e la retromarcia in sicurezza mentre si trascina un rimorchio. Un sistema avanzato di assistenza al traino consentirà al conducente di manovrare i rimorchi in punta di dita, semplicemente maneggiando un controller rotante sulla console centrale, mentre la profondità massima di guado di 900 mm è supportata anche da uno specifico programma del sistema Terrain Response 2: attraversamenti di acque profonde in totale sicurezza, forniture a destinazione sempre intatte e asciutte.

CONNETTIVO L'infotainment touchscreen Pivi Pro fornirà un controllo immediato e intuitivo di tutte le principali funzioni del veicolo, compresa l'integrazione smartphone tramite gli standard Android Auto ed Apple CarPlay, mentre la tecnologia Twin eSIM supporta la funzionalità software over-the-air (SOTA) e consente di scaricare da remoto gli aggiornamenti per una varietà di sistemi, riducendo al minimo il tempo sottratto al lavoro. Tra i sistemi di assistenza alla guida, infine, un set di telecamere surround 3D per una visualizzazione a 360 gradi del veicolo sul touchscreen centrale: manovrare in in spazi ristretti o posizionare l'auto vicino a oggetti pronti per il caricamento sarà a prova di trasportatori alle prime armi. 


TAGS: land rover defender fuoristrada land rover van land rover defender hard top