LA BELLA E LA BESTIA La versione ''standard'' si è mostrata a Barcellona sul finire di gennaio, l'alterego in salsa racing segue solo qualche settimana. Da nuova Seat Leon a Cupra Leon il passo è breve, ma deciso: giovedì 20 febbraio alle 18:30 l'inaugurazione della nuova sede del brand Cupra, iconicamente battezzato Cupra Garage, è anche il giorno del reveal dell'edizione ''dark'' della compatta catalana. Cupra Leon stradale, sia in carrozzeria berlina che Sportstourer, ma anche Cupra Leon Competiciòn e Leon e-Racer, varianti da gara con motori rispettivamente termico ed elettrico. Il teaser del frontale capovolge la clessidra di un countdown tutto particolare. 

LO STREAMING Per seguire la diretta streaming di presentazione della nuova Cupra Leon è sufficiente premere il tasto ''Play'' nella schermata video qui sotto alle 18:30 del 20 febbraio:

 

Cupra Leon Competiciòn, collaudi di rifinitura

PLUG-IN HATCHBACK Innanzitutto il lancio di Cupra Leon coincide, per il brand nato dallo spin-off con Casa madre Seat, col debutto in gamma di un altro modello individuale: dopo Cupra Ateca e dopo la futura Cupra Formentor, ecco un veicolo ancora più esplicitamente adatto - visto il baricentro basso e la sua immagine storicamente giovanile e corsaiola - ad indossare il nuovo logo. Cupra Leon adotta un propulsore plug-in hybrid da 250 cv di potenza, 50 km di autonomia in modalità 100% elettrica, infine la trazione sulle quattro ruote. Ancora top secret le specifiche ufficiali, così come anche il design definitivo si può per ora solo immaginare: non mancheranno assetto ribassato, grandi cerchi, appendici aerodinamiche. In conteporanea alla Leon ''civile'', il 20 febbraio sale in cattedra dunque pure Leon Competiciòn. La quale...

Cupra Leon, al debutto la tecnologia di stampa 3D

TRIDIMENSIONALITÀ La quale ha la caratteristica, sin qui del tutto inedita, di un set di componenti progettati tramite stampa 3D. La versione di Cupra Leon che gareggerà nel TCR International Series ha sperimentato accessori come specchi retrovisori, prese d'aria frontali e sfoghi di raffreddamento dischi freno stampati con tecnologia 3D di provenienza Hewlett-Packard. In gallery, il video tutorial. Beneficio principale, la rapidità e la flessibilità delle modifiche alle parti stesse, specie in chiave aerodinamica e di scelta materiali. Sui modelli da competizione così come per le auto di serie, la tecnica 3D sarà in futuro all'ordine del giorno: Cupra interessante caso scuola.


TAGS: cupra stampa 3d cupra leon cupra leon competicion