Autore:
Lorenzo Centenari

FUGA IN AVANTI Non manca molto, prima che anche BMW rompa gli indugi, e "confessi" tutto sulla propria nuova X6. L'auto è già bell'e che pronta e l'unveiling è questione di settimane, forse giorni. Nel frattempo, c'è chi si è dato da fare e ha spoilerato le prime immagini ufficiali. Tre scatti che di X6 di terza generazione mostrano per filo e per segno l'aspetto esteriore. Ed è di quelli a forte impatto, altroché se lo è.

MI PRESENTO Le consegne sono in programma per fine 2019, inizio 2020. I (facoltosi) clienti di nuova BMW X6 riceveranno dunque un Suv coupè persino più spavaldo del modello in vendita tutt'oggi. Il frontale è quello che adotta pure nuova X5, quindi aggressivo, corrugato, con maxi doppio rene tridimensionale, fari affusolati e prese d'aria larghe come cappe di aspirazione industriali. La fiancata conserva il classico profilo di un coupé sui trampoli, col tetto ad arco e i passaruota come volte di un duomo romanico. Il "didietro"? Tonico e tagliente come si conviene a un Suv che fa dell'apparenza la sua business card: si assottigliano i fari, si appuntisce anche il beccuccio che divide la carrozzeria dal lunotto obliquo. Agli spigoli, feritoie di sfogo stile branchie di pescecane. Un tipetto che incute un che di soggezione, X6 atto terzo.

X6 POWER Le tre immagini pubblicate in anteprima dall'edizione dei Paesi Bassi di Autoblog escludono la vista degli interni: non dovrebbero esserci grandi differenze con l'abitacolo di fratello X5. Ancora top secret anche la gamma motori: X6 M a parte, in uscita successivamente, si rumoreggia di un'offerta "diesel only". Il 3 litri 6 cilindri in linea verrebbe declinato in due varianti almeno: standard (xDrive30d) e quadriturbo (M50d). Prezzi dagli 80.000 euro in su, che ci vuoi fare.


TAGS: bmw suv coupé suv grandi bmw x6 2020