Pubblicato il 19/12/2019 ore 12:58

A CACCIA DI PUMA Oltre che su stile, prestazioni ed infotainment, la sfida è oggi anche sulla sicurezza. Ogni brand lo sa, che dal giudizio degli esperti passa buona parte del proprio successo commerciale. E quando gli investimenti sono ingenti, c'è un ritorno. Nuovo Nissan Juke ottiene da Euro NCAP il prestigioso riconoscimento delle cinque stelle di valutazione in chiave "safety": con Ford Puma, è botta e risposta.

Nissan Juke 2020, 5 stelle Euro NCAP

IL SUV D'ACCIAIO Più in dettaglio, Euro NCAP (guarda anche il video) attribuisce a Juke 2020 un punteggio del 94% per la protezione degli occupanti adulti e dell’85% per la protezione dei bambini: la struttura rinforzata con acciaio ultra-resistente migliora la rigidità, ma anche l’assorbimento e la dissipazione della forza di un eventuale impatto. L’impiego attento di metalli speciali ha inoltre permesso al Suv compatto giapponese di pefezionare la visibilità nelle aree critiche: i montanti frontali sono ora più sottili. Di notte, la visibilità è infine ottimale grazie ai fari a LED di serie.

PUNTI MORTI ADDIO Capitolo sicurezza utenti deboli della circolazione: nuova Juke ottiene un punteggio dell’81% nei test sulla protezione di ciclisti e pedoni grazie al sistema di frenata d’emergenza intelligente offerto sin dall'equipaggiamento base. Ma il valore aggiunto è un altro ancora: il sistema di valutazione 2019 premia infatti i modelli che si spingono anche oltre i requisiti stabiliti dalla legge, e così se Juke strappa un 73% in tema di dispositivi di assistenza al guidatore, il merito va sia al Nissan ProPilot, software che combina le funzioni di cruise control adattivo col mantenimento di corsia, sia soprattutto al sistema di avviso e intervento angolo cieco. Al debutto su un crossover di segmento B, è la tecnologia che non solo avvisa il conducente della presenza di un veicolo fuori dal campo visivo, ma anche riporta l'auto in traiettoria, scongiurando così una possibile collisione.

Nuova Nissan Juke, design e sicurezza

VIA LIBERA IN RETRO Non da ultimo, il sistema intelligente di rilevamento posteriore degli ostacoli in movimento, servizio cioè che permette di prevenire le eventuali collisioni nell’uscita in retromarcia dai parcheggi. Juke 2020 bello da vedere, divertente da abitare, infine sicuro da guidare. Non è un particolare trascurabile, parola delle autorità in materia.


TAGS: nissan nissan juke euro ncap suv compatti adas