Pubblicato il 26/04/21

50 ANNI DI AUTOMOBILISMO La nuova Nissan GT-R50 by Italdesign è stata presentata nell’ormai lontanissimo 2018, per festeggiare i 50 anni della prima Nissan GT-R e, caso vuole, della stessa Italdesign. Un’accoppiata perfetta, si potrebbe dire, che avrebbe dovuto dare i primi frutti già lo scorso anno. La pandemia di Covid19 ha scombussolato i piani, costringendo a rinviare la presentazione dell’auto a una data più favorevole. Nel frattempo, però, Nismo si diverte a stuzzicare i nostri appetiti con un nuovo video che mostra come è stato perfezionato il motore per ottenere i ragguardevoli 720 CV di potenza dichiarata, per di più conformi alla normativa Euro6.

SOLO CINQUANTA La Nissan GT-R50 sarà esclusiva in tutto: dalla produzione in soli cinquanta esemplari (uno per ogni candelina spenta) al prezzo stratosferico, un milione e duecentomila euro, centesimo più centesimo meno. I pochi fortunati che riusciranno a mettersene una in garage (non sperateci: sono già state vendute tutte) vorranno essere sicuri che l’auto tenga fede a tante promesse. E Nismo, la divisione motoristica di Nissan, non si è certo tirata indietro.

Nissan GT-R50, i test sul banco di prova

NÜRBURGRING AL COMPUTER Nismo afferma che “la resistenza e l’affidabilità del motore e della trasmissione sono state messe alla prova in una simulazione con un banco dinamometrico per tutte e quattro le ruote”. Come vedete nel video qui sopra, sul banco sono state fatte girare le simulazioni di diversi tracciati, tra cui l’inferno verde del Nürburgring, per essere sicuri che la GT-R50 sia in grado di sopportare tutto, anche le più estreme condizioni in pista. Per quanto, dopo aver speso un milione e duecentomila euro, non so quanti vorranno scatenare l’auto su un tracciato come il ‘Ring... Non foss’altro che il numero estremamente ridotto di esemplari in cui verrà prodotta renderebbe di fatto impossibile rimpiazzarla in caso di danni gravi.

Nissan GT-R50, i test al simulatore

MANCA POCO Italdesign aveva assicurato che le prime consegne sarebbero iniziate con il nuovo anno, ma la pandemia ha posticipato i piani. Non dovrebbe mancare molto, però: le prime Nissan GT-R50 dovrebbero arrivare entro la fine dell’estate. Nell’attesa di scoprire come sarà la prossima GT-R, se avrà ancora un motore a benzina o se oserà proporre qualcosa di nuovo...


TAGS: video simulatore nissan gt-r nurburgring italdesign youtube nismo Nissan GT-R50 by Italdesign ring