TANTI AUGURI Ci sono vari modi per festeggiare un compleanno: Nissan ha deciso di regalarsi qualcosa di unico con questa GT-R50, una concept realizzata a quattro mani da Nissan e Italdesign per festeggiare una ricorrenza doppia. A soffiare sulle 50 candeline sono infatti sia la sportiva giapponese, sia il Italdesign.

COLLABORAZIONE Nella fattispecie il marchio ora facente parte del gruppo Lamborghini si è occupato dello sviluppo, del progetto e della realizzazione della vettura. Il team di design europeo e quello americano di Nissan hanno invece tracciato lo stile esterno, profondamente rivisitato rispetto a una GT-R tradizionale.

PIU' BASSA A partire dal frontale, dove la Nissan GT-R50 by Italdesign presenta un elemento interno dorato che si estende a tutta larghezza. Il cofano ha una nervatura più pronunciata mentre i sottili fari a LED si estendono dal passaruota fino alla scanalatura sopra le prese d'aria esterne. Il tetto è più basso: di 54 millimetri e presenta una sezione centrale inferiore.

DARK Sul lato-B la linea di cintura si stringe attorno alla base del finestrino posteriore e scorre verso il centro del portellone del bagagliaio. Quella dei finestrini posteriori, invece, scende più lunga e profonda, e grazie ad altri elementi dorati sottolinea ulteriormente il posteriore. Completato dall'alettone regolabile, su due montanti verticali. Anche le ruote della GT-R50 sono personalizzate così come la livrea, in vernice Liquid Kinetic Gray con rifiniture di colore Energetic Sigma Gold.

COM'E' DENTRO Passando agli interni, troviamo invece due diverse finiture in fibra di carbonio nella consolle centrale, nel quadro strumenti e sui rivestimenti delle portiere. E, per i rivestimenti, Alcantara nera sui pannelli porta e sul tunnel centrale, che si mescola a pelle di colore nero nei rivestimenti dei sedili. Gli accenti dorati nelle porte e nel cambio, ispirato all'universo racing, richiamano le personalizzazioni esterne. Il corpo centrale del volante e le razze su misura sono realizzati in fibre di carbonio, con corona a fondo piatto rivestita in Alcantara abbinata.

MOTORE CUSTOM Questa Nissan GT-R nasconde sotto il cofano un V6 da 3,8 litri da 720 CV e 780 Nm di coppia. Anche questo customizzato. Le modifiche apportate includono due turbocompressori di grosso diametro e ad alta potenza utilizzati per le auto da corsa GT3 e intercooler più grandi. Albero a gomiti, pistoni, bielle e cuscinetti per motori Heavy Duty, getti d'olio ad alta portata per il raffreddamento dei pistoni, un albero a camme con profili ridisegnati, iniettori di portata maggiore e sistemi di accensione, aspirazione e scarico ottimizzati.

MOLLEGGIO AD HOC Per la GT-R50 è stata poi sviluppata una sospensione rivisitata con sistema di smorzamento continuo regolabile Bilstein DampTronic I. L’impianto frenante di marca Brembo ha freni anteriori a sei pistoni e posteriori a quattro pistoni, con vistose pastiglie rosse. Questa one-off, infine, calza pneumatici Michelin Pilot Super Sport di dimensioni 255/35 R21 sull'avantreno e 285/30 R21 sul retrotreno .


TAGS: nissan nissan gt-r italdesign nissan gt-r50