Pubblicato il 07/12/20

WORK IN PROGRESS Prosegue il rilancio del marchio inglese MG, ora proprietà di SAIC Motors: uno dei big five del mercato cinese (e settimo costruttore mondiale). L'ultima proposta è la MG eHS 2021, versione plug-in hybrid del SUV compatto MG HS, che presto si lancerà a caccia di consensi anche nelle concessionarie italiane.

MG eHS 2021, particolare del frontale

IL DESIGN

Le forme della MG eHS plug-in hybrid sono morbide, con fianchi resi più muscolosi dai passaruota posteriori visibilmente allargati. Il cofano anteriore è allungato, a suggerire un'idea di sportivtà, supportata dai cerchi in lega da 18 pollici di serie, calzati da pneumatici da 235 mm di sezione per un rapporto spalla /50. Nell'impatto visivo ci sono elementi che possono ricordare modelli molto apprezzati, a cominciare dai gruppi ottici anteriori full LED. Nella calandra cromata sembra di notare echi di modelli Jaguar nella forma, Mazda nel profilo e Peugeot nella texture della griglia. Al contrario, i fendinebbia pentagonali nella parte bassa del fascione sembrano trarre spunto da alcune realizzazioni del gruppo Volkswagen, ma nell'insieme il SUV anglo-cinese esprime linee gradevoli e una personalità molto in linea con i gusti europei. 

MG eHS 2021, vista 3/4 anteriore

DIMENSIONI Lungo 4,57 metri il nuovo SUV plug-in hybrid mette sul piatto un bagagliaio di forma molto regolare e dalla capacità che passa dai 448 litri con i sedili della seconda fila in posizione d'uso ai 1.375 litri con gli schienali abbassati. Quattro i colori per la carrozzeria: Pebble Black, Dover White, Medal Silver e ilPhantom Red di queste immagini.

MG eHS 2021, il bagagliaio

INTERNI E DOTAZIONI

All'interno, la ricerca di un'elevata qualità percepita passa per i sedili sportivi con poggiatesta integrato, i rivestimenti soft-touch (disponibili nei colori nero e rosso) che interessano la maggior parte dell'abitacolo, oltre che per un look morbido e pulito, reso più ricercato da un uso ben misurato delle cromature. Di serie spiccano il sistema keyless, il quadro strumenti digitale da 12,3'' e l'impianto di infotainment: con schermo touch da 10,1 pollici con navigatore, radio DAB e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Sempre di serie, a bordo troviamo l'impianto audio con 6 altoparlanti e la telecamera di manovra a 360°, mentre l'allestimento più ricco Luxury porta in dote anche un ampio tetto panoramico Stargazer (con una superficie utile di 1,19 m2), luci ambientali a 64 colori, sedili riscaldati e climatizzatore bizona, oltre alle palette al volante per comandare il cambio automatico in modalità sequenziale.

MG eHS 2021, il posto di guida

LE CARATTERISTICHE

Di certo non mira basso il nuovo SUV MG, con una motorizzazione che vanta numeri di tutto rispetto. Sotto al cofano della MG eHS plug-in hybrid si trova un powertrain capace, in modalità combinata, di 258 CV e 370 Nm, che consentono una velocità massima di 190 km/h e uno 0-100 km/h in appena 6,9 secondi, con l'aiuto del cambio automatico a 10 rapporti di serie. Il tutto con consumi dichiarati, in base al ciclo WLTP, di appena 1,8 l/100 km: consumi in cui pesano chilometri di guida puramente elettrica concessi dalla tecnologia plug-in hybrid, come vi abbiamo già raccontato. Grazie alla batteria da 16,6 kWh, la MG eHS può percorrere in modalità elettrica fino a 52 km in media e fino a 69 km nella guida urbana, con una velocità massima a emissioni zero di 130 km/h. La ricarica richiede da 7 a 3 ore secondo la potenza della presa, con il caricabatterie che consente al massimo 7 kW in ingresso. I 258 cavalli complessivi del powertrain non devono far temere il superbollo, visto che la tassa di circolazione è calcolata solo sulla potenza del motore termico: un 4 cilindri turbo a iniezione diretta di benzina da 1,5 litri di cilindrata, che sviluppa 162 CV e 184 Nm. L'elettrico contribuisce - a titolo gratuito, per il fisco italiano - con 122 CV e 170 Nm già ad appena 500 giri/minuto, a garanzia di riprese sempre pronte.

MG eHS 2021, la plancia

SISTEMI DI AIUTO ALLA GUIDA

La MG eHS è ben dotata anche quanto a sistemi di aiuto alla guida (i cosiddetti ADAS, qui la guida completa). L'offerta è competitiva con quella dei marchi più popolari, con il sistema di guida autonoma negli incolonnamenti fino a una velocità di 55 km/h. Ovviamente non mancano tutti i sistemi su cui questa guida assistita si basa, che sono il cruise control adattivo, il mantenimento di corsia, il monitoraggio dell'angolo cieco e la frenata automatica di emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti. Non manca neppure il sistema di riconoscimento dei segnali stradali, che avvisa in caso di superamento della velocità consentita. La sicurezza passiva? È confermata dalle 5 stelle ottenute nei crash test Euro NCAP.

MG eHS 2021, il cruscotto digitale

PREZZI E SCHEDA TECNICA

Proposta, come anticipato, nei due allestimenti Luxury e Comfort, la nuova MG eHS plug-in hybrid sarà disponibile in Italia a partire da gennaio 2021, con un listino che attacca da 34.000 euro. Le prenotazioni e i test drive apriranno il prossimo anno. Di particolare interesse la garanzia, che copre l'auto (e la batteria) per ben 7 anni o 150.000 km, condizioni che rendono ancor più interessante l'offerta, e che si applicano non solo ai nuovi clienti, ma anche a quelli attuali, a cui la garanzia verrà estesa gratuitamente.

Motore termico 4 cilindri, 1,5 litri turbo benzina
Prestazioni motore termico 162 CV / 250 Nm
Prestazioni motore elettrico 122 CV / 230 Nm
Potenza combinata 258 CV
Coppia combinata 370 Nm
Capacità batteria 16,6 kWh
Autonomia in EV 52 km
Peso in ordine di marcia 1737 kg
Velocità 190 km/h
0-100 km/h 6,9 secondi
Consumo (WLTP) 1,9 l/100 km
Consumo (elettrico) 24 kWh/100 km
Emissioni 43 g/km CO2
Cambio Automatico a 10 marce
Trazione Anteriore
Dimensioni 4,57 x 1,87 x 1,66 m
Bagagliaio 448 – 1.375 litri

TAGS: suv ibrido suv plug-in hybrid mg ehs 2021 mg hs plug-in hybrid mg ehs plug-in hybrid