Autore:
Paolo Sardi

SOTTO LA LENTE Il motore V8 4.0 biturbo di Mercedes AMG M178 – quello montato per esempio dalla AMG GT, tanto per intenderci - non si può definire una novità fresca di giornata: sono ormai mesi e mesi che calca le strade. Tuttavia, è comunque interessante passarlo sotto la lente, perché si tratta pur sempre di un’opera d’ingegneria sopraffina. Questo video, in particolare, svela il dietro le quinte della fase di sviluppo, focalizzandosi soprattutto sul lungo lavoro fatto al banco.

PROVA E RIPROVA Collegato a un centinaio di cavi, utili a tenere sotto controllo temperature e pressioni varie, il V8 AMG viene sottoposto a test severi. La messa a punto è delicatissima, tanto a livello degli iniettori, che lavorano con tempi inferiori al millesimo di secondo, quanto sui fronti della lubrificazione e della sovralimentazione. Tutto è fatto per ottenere il massimo dell’efficienza, con prestazioni al top e consumi contenuti, risultati ottenuti anche con un assemblaggio artigianale, a mano, secondo la filosofia “one man, one engine”.


TAGS: video mercedes amg video factory sviluppo testing development v8 4.0 biturbo amg m178