Anteprima

Mercedes C63 AMG Performance Studio Edition


Avatar Redazionale , il 05/06/12

9 anni fa - Una speciale AMG riservata al Giappone

Vernice nero opaco, spoiler in carbonio, pinze rosso fuoco e un'iniezione equina nel motore: ecco a voi la Mercedes C63 AMG Performance Studio Edition. Un'esclusiva giapponese, per ora.

THE BEST Non che in Mercedes abbiano problemi a vendere ogni singola AMG, ma preoccupati dalla concorrenza delle "M", che in Giappone piacciono assai, hanno deciso allestire questa Mercedes C63 AMG Performance Studio Edition. Solo per questa specifica versione della C63 AMG, e per il momento solo (ahi noi!) per i clienti del Sol Levante, un motore più pompato e dettagli artigianali.

FUORI… Esteticamente la Mercedes C63 AMG Performance Studio Edition non si discosta in maniera sostanziale dalla filosofia AMG, piuttosto aggiunge dettagli succulenti. Come la vernice nera opaca scelta per la carrozzeria, i cerchi in lega multispoke da 19” neri con bordo rosso, lo spoiler in carbonio, i terminali di scarico ad hod e le pinze freno di colore rosso fuoco. Tutto pensato e costruito da mamma AMG, of course.

VEDI ANCHE



…E DENTRO Anche all’interno la musica continua, con particolari artigianali che corredano il quadro altrimenti banale della coupé tedesca. Si parla di cuciture rosse, una spruzzata di carbonio in giro per l’abitacolo, tappetini flaggati AMG e uno stereo Harman Kardon Logic 7 surround sound system. Last but not least, il motore da 6,2 litri V8 è stato pompato fino a quota 480 cv (451 cv base).

ECONOMICAMENTE PARLANDO Le prime consegne della Mercedes C63 AMG Performance Studio Edition sono programmate per il mese di novembre 2012, con prezzi fissati a 15 milioni di Yen (circa 154.400 €), più o meno 4.250.000 Yen in più rispetto alla normale C63 AMG berlina. Non si è parlato ancora di un’eventuale commercializzazione in Europa.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 05/06/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox