Pubblicato il 05/05/20

UN ALTRO WRANGLER? È uno dei 4x4 per eccellenza, tanto da vincere il titolo di miglior fuoristrada 2019: stiamo parlando della Jeep Wrangler (qui la nostra guida all'acquisto). Dell'iconico fuoristrada sarebbe in cantiere una versione Mojave ancor più specialistica, che segue la filosofia della cugina Gladiator. Dopo aver visto Wrangler ibrido plug-in, sarebbe insomma in preparazione un ritorno alle origini al fuoristrada nudo e crudo. Ecco le prime indiscrezioni che circolano.

MOJAVE Sembrerebbe che la nuova Jeep Wrangler e la sua versione Unlimited (4 porte) arriveranno nel 2021. Telaio rinforzato, assali più robusti, ammortizzatori Fox da 2,5'' con serbatoio separato, paramotore in ghisa e pneumatici da 33'' sarebbero solo alcune delle modifiche costruttive che interesserebbero questa versione Mojave, mentre all'interno dell'abitacolo spiccherebbero i sedili rinforzati con cuciture arancioni, in pendant con le griglie delle bocchette dell'aria.

Dettaglio degli ammortizzatori Fox di una Jeep Gladiator Mojave

QUANDO ARRIVERÀ Visto il periodo, tra lockdown e una fase 2 ancora da rodare, resta difficile fare grandi pronostici. Jeep Wrangler Mojave potrebbe essere presentata in estate, almeno negli USA: per un debutto in Europa tutto da inventare. Se non fosse che in estate entrarebbe in rotta di collisione con la presentazione di un altro 4x4, il RAM 1500 Rebel TRX. Se così fosse appare più probabile che Mojave si manifesti al pubblico sul finire di questo 2020. Per scroprirlo, restate connessi.


TAGS: jeep wrangler jeep fuoristrada 4x4 jeep wrangler mojave