Anteprima:

Ford Focus CC 2008


Avatar Redazionale , il 25/02/08

13 anni fa - Con la Focus CC la nuova gamma è completa

La famiglia adesso è al completo. Con la variante scoperta si può dire ultimato il cambio della guardia tra due generazioni della compatta tedesca. Il listino si compone di due motori e altrettanti livelli di allestimento per la Ford Focus CC 2008.

PUZZLE COMPLETO Con l'ultimo tassello si completa il puzzle della gamma 2008 della Ford Focus. Il rinnovamento che ha toccato la monovolume C-Max, le berline a tre e cinque porte e la Style Wagon coinvolge ora anche la variante Coupé Cabriolet. Gli interventi sono quelli noti. A tenere banco nella nuova collezione sono soprattutto la presa d'aria inferiore a trapezio e il cofano, che disegna una V in rilievo e regala un'aria più importante e aggressiva al muso.

ASSO NELLA MANICA Sempre confezionata a quattro mani con Pininfarina, la Focus Focus CC (Coupé Cabriolet) continua a fare della versatilità d'uso un asso nella manica. L'abitacolo è a quattro posti e alle sue spalle si trova un bagagliaio enorme, in grado di fare invidia a una familiare. Con il tetto rialzato, la sua capacità è di ben 534 litri, che scendono al comunque dignitosissimo valore di 248 litri quando i pannelli del tetto sono accatastati lontano dalla vista.

VEDI ANCHE



ESP DI SERIE Con la nuova generazione i riflettori sono puntati anche sulle dotazioni, specie quelle high tech. Due le versioni a catalogo: quella base si scrive + e si legge "plus", quella al top è la Titanium. L'equipaggiamento di serie comprende sempre tra le altre cose l'attivazione automatica delle luci di emergenza e il controllo elettronico della stabilità ESP, integrato dal dispositivo antiribaltamento Rollover Protection Device. Per la Titanium si segnalano invece i cerchi in lega da 17", i fari scuri e i rivestimenti parzialmente in pelle.

L'UNO O L'ALTRO Tra gli optional spiccano poi la chiave elettronica per salire a bordo e avviare il motore a mani libere e un assortimento di due navigatori satellitari.Due sono anche i motori che compongono il listino. Quello d'accesso è un1.600 a benzina da 100 cv tondi tondi. Per chi crede che la strana coppia diesel-auto scoperta possa funzionare c'è poi il due litri TDCi a gasolio da 136 cv con cambio manuale a sei marce e filtro per il particolato.


Pubblicato da Paolo Sardi, 25/02/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox