Pubblicità

Ford Focus Orchestra


Avatar Redazionale , il 31/01/08

13 anni fa - Quando a suonare è un'auto

La Ford Focus suona. Altro che Stradivari, accordature, discussioni su intonazioni, maestri liutai e Auditorium più o meno quotati. Ford riscrive le note sul pentagramma con strumenti unici al mondo.

AUDITORIUM Ford sorprende con una orchestra speciale. Uno spot tv con un'intera orchestra fatta di veri professionisti, ma con strumenti unici al mondo, creati utilizzando parti e componenti vere di meccanica e carrozzeria della nuova Ford Focus. Non è uno scherzo, e la nuova musicalità sembra bene accordata. Guardare e ascoltare per credere.

NUOVA FOCUS Si cambia musica: anche se a dire il vero l'idea in se stessa non sarebbe una novità. Basta fare un giro in rete o avere buona memoria storica per ricordare numerosi spot che hanno tentato l'accostamento musica e motori. Una creatività di base nella media quindi,ma il discorso cambia se gli strumenti utilizzati sono esclusivi e la produzione si contamina con la meccanica. Tutti costruiti partendo direttamente dai pezzi di una Ford Focus appena ristilizzata, letteralmente strappata alle linee di montaggio e cannibalizzata. Rimane il cofano "gong" a guardare, sullo sfondo.

VEDI ANCHE



CHITARRA FRIZIONE Ben 31 strumenti musicali sono stati creati sotto la supervisione di Bill Milbrodt (ingegnere del suono) e Craig Richey (film composer). Per accontentare l'orecchio come l'occhio e sempre con l'obiettivo di ottenere una qualità sonora accettabile, in modo da convincere dei professionisti a mettersi in gioco e suonarli. Gli stessi nomi dati alle creature sono tutto un programma: "chitarra frizione", "batteria portellone" e "tamburo leva del cambio". Un pizzico di ironia non guasta e - in uno sforzo comunicativo molto pretenzioso e raffinato - rende più scanzonato l'approccio da primi della classe.

INTONATO Perché per avere un'orchestra su misura - e riuscire a tirar fuori la prima musica davvero automobilistica che si ricordi - bisogna avere grandi idee ma anche grande coraggio. Il risultato finale ha poi il pregio di essere coerente e intonato con il restyling della Focus, un lavorio di qualità e affinamento fatto soprattutto su componentistica e sottopelle. E tutte le forme di comunicazione, anche le più creative, devono essere coerenti con il prodotto e i suoi valori intrinseci. Altrimenti si tratta solo di sfoggio di idee più o meno sorprendenti. Non rimane che dare un'occhiata agli strumenti musicali "Focus edition", ne vale la pena...


Pubblicato da Luca Pezzoni, 31/01/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox