Anteprima

Fiat Linea 2012


Avatar di Luca Cereda , il 07/05/12

9 anni fa - Restyling per la world-car del Lingotto

Anche le altre Fiat, quelle per i mercati emergenti, si rinnovano. Rinfrescata da un restyling di metà carriera, arriva in Turchia la Fiat Linea 2012.

WORLD CAR Archiviate anche questa tra le Fiat “da esportazione”, quelle destinate ai mercati emergenti, che salvo colpi di scena non vedremo in Italia. Modelli lontani dai riflettori dei saloni più blasonati, sì, ma non per questo meritevoli di passare inosservati. Anche perché, nel loro piccolo, continuano ad evolversi, come dimostra la Fiat Linea 2012 fresca di restyling. Il primo mercato ad accoglierla sarà la Turchia.

VEDI ANCHE



DEJA’ VU La Fiat Linea 2012 segue la via della Palio e della Siena, anch’esse recentemente rinnovate. La nuova griglia ricorda un po’ quella della Viaggio presentata al salone di Pechino, ma il paraurti – molto più elaborato rispetto alla precedente versione- sorride di più. Per un look più moderno arrivano anche barre cromate sulle fiancate e sul paraurti posteriore. Dentro, invece, la plancia è quella della Punto Evo, con plastiche più morbide e materiali più fini rispetto alla vecchia Linea.

MOTORI Tra gli optional della Fiat Linea 2012 figurano – tra gli altri – il Blue&Me, il clima bi-zona, i sensori di parcheggio e la funziona EcoDrive. Di serie su questa berlina – lunga 260 cm e larga 173- 6 airbag, ABS, ESP e sensori pioggia. La gamma motori è composta da due unità a benzina (1.4 da 77 cv e 1.6 da 105 cv) e dal 1.3 Multijet da 95 cv.   


Pubblicato da Luca Cereda, 07/05/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox