Autore:
Luca Cereda

DOPPIETTA A stretto giro di posta dalla gemella multiuso, la Qubo, anche il Fiorino sfoggia in anteprima il look della prossima stagione. Look che, come per la Qubo, rinnova soprattutto la veste interna (plancia e tessuti), mentre per quanto riguarda la gamma motori arriva anche qui il 1.3 Multijet da 95 cavalli e 200 Nm di coppia.

MILANISTA O INTERISTA? Adesso i sedili si possono avere anche con la maglia del Milan o dell'Inter (sacrilegio per una Fiat..?), ovvero ricoperti in tessuto fregiato di blu o rosso su sfondo nero. Neri (ora su tutti e tre gli allestimenti) sono anche tutti rivestimenti interni, più eleganti se abbinati con la nuova plancia scurita. La lista degli optional, invece, si allunga leggermente con l'ingresso della presa di corrente per il vano di carico, i cerchi in lega da 15'' e la predisposizione per il Blue&Me TomTom sulla plancia.

SPEED BLOCK Le motorizzazioni diesel della gamma saranno tutte dotate, di serie, di sistema Start&Stop e del filtro antiparticolato, mentre il cruise control è disponibile solamente come optional. Alla lista di propulsori già esistente, il my 2011 aggiunge il 1.3 Mjt da 95 cavalli (dai consumi dichiarati nell'ordine dei 4,3 litri/100 km) con sistema "Speed Block”, ovvero una specifica ideata dalla Casa per le flotte, che permette di impostare 4 diversi valori di velocità massima (90-100-110-130 km/h) a seconda delle esigenze.

PREZZI Tra i benzina, confermati il 1.4 da 73 cv e il 1.4 da 70 cv nella versione a doppia alimentazione Natural Power. I prezzi (detax) vanno da 9.800 euro a 15.350 per le versioni a benzina, mentre i diesel oscillano tra gli 11.280 euro della variante d'accesso ai 13.800 euro del Fiorino Adventure con il milletre da 95 cavalli.


TAGS: restyling qubo fiorino 2011