Pubblicato il 11/03/21

MENO DI 10K Dopo la presentazione dello scorso ottobre, aprono finalmente gli ordini della nuova Dacia Spring, la prima crossover 100% elettrica della casa romena. Che aveva promesso di portare sul mercato la più accessibile delle EV, e non ha deluso. Al netto degli incentivi statali, la Spring costa meno di 10mila euro

Dacia Spring 2021, i prezzi del piccolo crossover elettrico

DIMENSIONI E BATTERIA Lunga poco più di 3,7 m e larga 1,62 m, con un passo di 2,42 m, la Dacia Spring monta un piccolo motore elettrico da 44 CV abbinato a una batteria da 26,8 kWh, che consente un’autonomia di 230 km nel ciclo WLTP (che salgono a 305 nei test di omologazione WLTP in città). Velocità massima: 125 km/h.

TRE VERSIONI Dacia Spring sarà disponibile in tre versioni: quella per privati e piccole aziende, la Business per le realtà impegnate nel car sharing e la Cargo omologata autocarro N1, per chi può rinunciare ai posti dietro e avere a disposizione una buona capacità di carico. Quest’ultimo allestimento arriverà nel 2022.

ALLESTIMENTI La Dacia Spring sarà offerta in due versioni, Comfort e Comfort +. Di serie, per tutte:

  • climatizzatore manuale
  • collegamenti Bluetooth eUSB (con compatibilità Apple CarPlay e Android Auto)
  • cerchi da 14”
  • cruise control
  • barre portatutto sul tetto
  • kit gonfia e ripara
  • alzacristalli elettrici anteriori e posteriori

La versione Comfort + aggiunge i dettagli arancioni del modello che vedete in queste immagini (su specchietti, barre, fiancate, abitacolo), navigatore touchscreen da 7”, sensori di parcheggio con telecamera, ruota di scorta e vernice metallizzata. 

OPTIONAL Per entrambe le versioni, è a pagamento il cavo di ricarica modo 2 (300 euro). La Comfort + può montare, a richiesta, il caricatore a bordo per la corrente continua (600 euro). I colori disponibili sono Bianco Kaolin (gratuita), Grigio Iridescente, Blu Cenote o Rosso Goji (610 euro, quest’ultimo non disponibile per Comfort +).

PREZZI Dacia Spring costa, nell’allestimento Comfort, 19.900 euro. Al netto degli incentivi statali per la rottamazione, e che comprendono anche la quota del concessionario, il prezzo finale è di 9.460 euro. Per la versione più accessoriata il listino sale a 21.400 euro, che con gli incentivi diventano 10.960 euro. Gli ordini sono aperti da oggi; le consegne inizieranno a settembre.


TAGS: auto elettrica incentivi statali dacia spring prezzi dacia