Incentivi regionali auto elettriche e ibride Lombardia 2021
Ecobonus 2021

Incentivi, il punto: calano in Italia, crescono in Lombardia


Avatar di Lorenzo Centenari , il 01/02/21

10 mesi fa - La situazione a due settimane dall'avvio della campagna 2021

Risorse statali destinate a benzina e diesel calate del 30%. La situazione a due settimane dall'avvio della campagna Ecobonus 2021

A DUE VELOCITÀ Fondi per elettriche e plug-in sempre abbondanti, fondi per vetture termiche in prosciugamento rapido. Il fenomeno manifestatosi lo scorso autunno rischia - come da copione - di ripresentarsi anche nel nuovo anno solare. Quali che siano i suoi volumi, il mercato ha fame di incentivi, e soprattutto ha fame di benzina e diesel Euro 6, o di ibride leggere, quei modelli cioè che popolano la terza fascia di emissioni CO2 (61-135 g/km). A due settimane dallo start della campagna 2021, questo è il quadro provvisorio.

VEDI ANCHE



IL BOLLETTINO Dei 120 milioni di euro stanziati, per effetto della legge di Bilancio 2021, in favore di full electric (0-20 g/km) e ibride plug-in (21-60 g/km), restano a inizio febbraio ancora 111 milioni di euro: significa che del plafond è stato speso solo il 7,5%, e se il trend rimarrà costante, le risorse dureranno tutto l'anno. Senza contare che elettriche e plug-in possono sempre attingere anche dai fondi di precedente stanziamento (Ecobonus 2019-2021), fondi dei quali rimangono ancora altri 270 milioni di euro. Dei 250 milioni di euro destinati invece al terzo scaglione, tra il 18 gennaio e il 1° febbraio 2021 ne sono rimasti 175 milioni di euro: il montepremi si è asciugato di circa il 30%. Di questo passo, a marzo non resterà più una lira (altro che giugno, cioè la scadenza per legge). Si può monitorare la disponibilità dei fondi in tempo reale consultando il portale istituzionale.

BONUS PADANO Buone notizie giungono contemporaneamente per gli automobilisti della Lombardia: il programma di incentivi regionali - cumulabili col bonus nazionale - è quasi pronto. Sul piatto, 36 milioni di euro da spalmare sul biennio 2021-2022. Come in passato, l'acquisto - con rottamazione - di un veicolo 100% elettrico potrà ricevere un aiuto da 4.000 euro a 8.000 euro (benché non sottoforma di sconto, ma di successiva detrazione fiscale), portando così il vantaggio complessivo fino a quota 18.000 euro. Novità 2021, un bonus viene dedicato anche all'acquisto di motoveicoli elettrici. Prossimi aggiornamenti sulla data esatta (comunque entro febbraio) dell'avvio del bando.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 01/02/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox