Citroen C1, chiusa la produzione della citycar francese. Le alternative? C3 e Ami
Addio citycar

Addio Citroen C1, insegna alle citycar a rendere le città più vivibili


Avatar di Claudio Todeschini , il 27/01/22

4 mesi fa - Citroen C1, chiusa la produzione della citycar francese. Le alternative? C3 e Ami

Prodotta in Repubblica Ceca l’ultima C1, citycar francese che dal 2005 ha venduto 1,2 milioni di unità. Le alternative? C3 e l’elettrica Ami

Il suo debutto risale al 2005, e da allora è stata venduta in circa 1,2 milioni di esemplari, di cui quasi duecentomila solo in Italia. Non male, per una piccola citycar come Citroen C1. Una storia durata quasi diciassette anni, e che si è conclusa oggi, con la produzione dell’ultima C1 nello stabilimento di Kolin, nella Repubblica Ceca.

Citroen C1 Millenium: serie speciale per la citycar francese Citroen C1 Millenium: serie speciale per la citycar francese

UN ADDIO ANNUNCIATO Già da mesi la piccola citycar francese era a listino solo con le versioni stock già consegnate nelle concessionarie, ma da oggi la sua uscita dalla gamma Citroen è ufficiale. Del resto, come dice la stessa casa francese, “la società si è evoluta, ed è oggi caratterizzata da un importante cambiamento delle condizioni del traffico urbano e da un'accelerazione della transizione energetica”.

Addio Citroen C1: l'alternativa di Citroen C3 Addio Citroen C1: l'alternativa di Citroen C3

VEDI ANCHE



IDENTIKIT IN TRE RIGHE Lunga poco meno di tre metri e mezzo, si è sempre trovata a suo agio nelle strade strette e nei parcheggi minuscoli delle città. Nel 2014 è stato presentato il restyling, che ha visto il debutto delle versioni a 3 e 5 porte, affiancate dalla Airscape con tetto apribile elettrico. Come ogni citycar che si rispetti, negli anni si sono susseguite tante serie speciali, dalla Millenium a quelle realizzate in collaborazione con Jean Charles de Castelbajac e la rivista Elle.

Addio Citroen C1: l'alternativa della microcar elettrica Citroen Ami Addio Citroen C1: l'alternativa della microcar elettrica Citroen Ami

LE ALTERNATIVE Lungi dal chiudere il ciclo di vita di un’auto senza proporre alternative e rischiare che i clienti si rivolgano altrove, Citroen propone non una, ma ben due possibilità, in base alle esigenze di chi si mette al volante.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 27/01/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox