BERLINA IN SALSA COUPÉ Sulla scia dei successi di BMW Serie 4, Serie 6 e Serie 8 la Casa di Monaco di baviera ha rilasciato nelle ultime ore alcune informazioni relative alla nuova BMW Serie 2 Gran Coupé. La nuova berlina debutterà ufficialmente durante il Salone di Los Angeles 2019, in programma il prossimo novembre. Forme e look traggono ispirazione da quanto già visto sulla nuova BMW Serie 1, con dettagli e connotati che ne ricordano molto da vicino stile e design.

BMW Serie 2 Gran Coupé M235i: vista 3/4 anteriore

LOOK Tante le novità estetiche, a partire dal frontale, che per l’occasione è stato completamente ridisegnato. Ancora più ampia e voluminosa la griglia anteriore a doppio rene, con gruppi ottici a LED dalle forme affusolate e sottili che si prolungano dalla calandra verso i passaruota. Ancora più spiovente il cofano, che presenta delle leggere nervature che conferiscono alla vettura un accentuato senso di dinamismo. Sulle fiancate si nota il nuovo profilo delle portiere, ora prive di cornici, mentre al posteriore i montanti tendono a picchiare verso il fondo, con un codino rastremato, con indubbie ricadute sull’aerodinamica della vettura. I terminali di scarico sdoppiati sulla versione 2020 sono stati poi riprogettati, in maniera tale da facilitare l’espulsione dei gas di scarico.

3X6 La nuova BMW Serie 2 Gran Coupé sarà disponibile in 3 diverse motorizzazioni e 6 differenti allestimenti. Si parte dalla versione Base, passando per l’allestimento Advantage, Sport Line, Luxury Line, M Sport, finendo con la top di gamma M Performance. Gli interni mettono a disposizione del cliente il massimo in termini di tecnologia e connettività. Anche in questo caso l’ispirazione resta la nuova Serie 1. Con BMW Operating System 7.0 è ora possibile adottare sia la strumentazione digitale Live Cockpit Professional, che integra l’head-up display, che l'infotainment connesso con i servizi di ultima generazione. Al centro della console domina poi il display touch da 10,25". Per quanto riguarda i motori BMW Serie 2 Gran Coupé potrà contare su due benzina e un Diesel. La versione entry level 218i sarà equipaggiata con il turbobenzina da 1,5 litri per una potenza complessiva di 140 CV. La variante a gasolio 220d monterà invece il propulsore da 2 litri da 190 CV.

BMW Serie 2 Gran Coupé M235i: gli interni

PERFORMANCE ASSICURATE La top di gamma, ribattezzata M235i, sarà spinta dal 4 cilindri 2 litri benzina da 306 CV e 450 Nm di coppia massima. Quest’ultima è dotata di un nuovo circuito di sovralimentazione potenziato che aumenta considerevolmente le performance del propulsore, facendo scattare l’auto da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi (4,6 con pacchetto opzionale M Performance) con una top speed di 250 km/h. La trazione integrale XDrive sarà presente solo su questo modello, per le altre versioni sarà disponibile la trazione anteriore. Il cambio è l’automatico Steptronic 8 rapporti, in variante Sport sulla M245i.

LANCIO E PREZZI Dopo l’unveiling di Los Angeles, BMW conta di iniziare la produzione di Serie 2 Gran Coupé a partire da gennaio 2020, con il debutto sul mercato europeo previsto per il marzo 2020. Per quanto riguarda il prezzo, l’ultima nata di Casa BMW avrà prezzi che oscilleranno fra i 31.950 e i 51.900 euro, stando al listino tedesco.


TAGS: bmw Bmw serie 2 gran coupe Nuova BMW Serie 2 Gran Coupé