Autore:
Federico Sardo

PERSONALIZZAZIONE SPORTIVA Poco dopo l’annuncio della nuova BMW Serie 1 è arrivato anche quello della possibilità, sin dal lancio (settembre 2019), della personalizzazione con gli accessori della linea M Performance Parts. Con il restyling di Serie 1, come abbiamo visto ieri, la Casa di Monaco ha abbandonato la trazione posteriore in favore di un’auto più comoda e spaziosa, ma questo nuovo annuncio tranquillizzerà anche i guidatori più sportivi. Già dal lancio Serie 1 2019 potrà essere personalizzata e resa più aggressiva.

I DETTAGLI Una delle possibilità è quella di maggiorare l’impianto frenante, con pinze rosse a quattro pistoncini e dischi forati. Disponibili anche cerchi forgiati da 19 pollici, nelle colorazioni Ferie Grey o Jet Black, per gomme invernali o estive. BMW non sottovaluta neanche l’innovazione tecnologica: l’ Intelligent Personal Assistant potrà essere aggiornato online con il Remote Software Upgrade connesso al sistema OS 7.0.

AEREODINAMICA E FINITURE M Performance offre un pacchetto aerodinamico (testato nella galleria del vento) in leggerissima fibra di carbonio (colore nero lucido) che comprende gli specchietti laterali, l’alettone posteriore, diffusore, splitter anteriore, aero flicks, e minigonne. Le palette del cambio automatico possono essere in carbonio e il volante può avere inserti anch'essi in carbonio, dettagli rossi e finiture in Alcantara.

SEGNALI DI STILE Per chiudere, un tocco di classe: il logo M Performance sulle portiere, e proiettato per terra attraverso una luce LED quando queste vengono aperte. La personalizzazione con gli accessori della linea M Performance rappresenta il top di gamma per quanto riguarda la sportività applicata alla Serie 1, visto che non saranno più disponibili delle vere e proprie versioni M dell’auto.


TAGS: bmw serie 1 bmw m performance bmw 135i