Autore:
Simone Dellisanti

V6 BITURBO "Addio al propulsore V10 Lamborghini sulla Audi R8". Queste le parole di Peter Mertens, figura principale del settore ricerca e sviluppo Audi che non lasciano spazio alle false speranze. Il famoso motore di origine Lamborghini V10, montato fino ad ora sulla supersportiva dei Quattro Anelli, sarà sostituito da un V6 Biturbo con tutta probabilità accompagnato da uno o più motori elettrici. Il nuovo propulsore è ancora in fase di sviluppo ed è nelle mani degli ingegneri tedeschi.

TRAZIONE POSTERIORE Mertens ha infilato il coltello nella piaga aggiungendo che "per il momento non è in progetto la sostituzione e l'aggiornamento del modello attuale della R8" che recentemente ha abbracciato la trazione posteriore con la Audi R8 RWS.

SEMPRE LA STESSA La R8 resterà la stessa ancora per qualche anno, mentre le forze di Audi saranno riversate sull'elettrificazione della gamma. Una scelta che guarda al futuro, anche se, Mertens ha promesso: "Audi continuerà a sviluppare varianti potenti e sportive delle sue prossime vetture elettriche".


TAGS: audi audi r8 v10 lamborghini v6 biturbo peter mertens