Pubblicato il 24/04/20

NUOVE AUDI Q3/Q3 SPORTBACK MILD HYBRID: TUTTI I VANTAGGI

IBRIDO LIGHT La buona notizia è che il mild hybrid, un principio tanto misterioso quanto utile e piuttosto semplice, sale a bordo anche di Q3 e del suo alterego in chiave Suv coupé Q3 Sportback. La notizia di ordine statistico è che invece per la prima volta un Suv dei Quattro Anelli beneficia dell'ibrido ''soft'' anche abbinato ad un 4 cilindri, e non più solo ai 6 e 8 cilindri. L'ottima notizia è infine che Audi Q3 35 TFSI MHEV 48V costa esattamente quanto la versione ''hybrid-not'', cioè la preesistente 35 TFSI: si parte sempre da 37.900 euro, un po' più alta la soglia per Q3 Sportback 35 TFSI MHEV 48V, con prezzi da 40.400 euro. Ora, un breve focus.

Audi Q3, spazio al mild hybrid

MILD HYBRID EXPLAINED Anche la variante Audi del 4 cilindri turbo benzina da 1,5 litri di cubatura e 150 cv di potenza del Gruppo Volkswagen, già adottato (tra le altre) anche da nuova Golf, nuova Seat Leon, nonché la stessa nuova A3 Sportback, riceve dunque il trattamento a 48 Volt. Significa in poche parole che al motore termico fa da supporto un micro-propulsore elettrico piazzato in luogo dell'alternatore/starter classico, alimentato da una batteria supplementare di tensione 48V. Quasi impercettibile la sua presenza in ottica di prestazioni (di 12 cv e 50 Nm il suo contributo in accelerazione), molto più sensibile in chiave consumi ed efficienza complessiva. In fase di frenata o decelerazione, infatti, il sistema è in grado di recuperare sino a 12 kW di potenza, un ''tesoretto'' che verrà poi speso quando l'auto viaggia a velocità costante (tra i 40 km/h e i 160 km/h), potendosi permettere per brevi tratti di avanzare anche a motore spento (funzione ''coasting'', o di veleggio). Grazie alla maggiore riserva di energia elettrica in pancia, più intelligente e fluido è anche il meccanismo start/stop, attivo già a partire dai 20 km/h.

AL DISTRIBUTORE In soldoni, quali benefici? La tecnologia MHEV consente innanzitutto un pur lieve risparmio di carburante, quantificabile nell'ordine di 0,4 l/100 km. Significa che Audi Q3 mild hybrid si accontenta di 6,7 l/100 km, solo un decimale in più (6,8 l/100 km) la sorella Q3 Sportback. I consumi, ma non solo: sul piano fiscale, l'adozione della rete elettrica da 48 Volt apre le porte all'omologazione ibrida, per vantaggi che spaziano dal bollo auto alla maggiore libertà di accesso alle Ztl cittadine. A parità di prezzo, quindi, il mild hybrid conviene eccome.

Audi Q3 Sportback

IL DIESEL INTEGRALE Parallelamente all'introduzione del 1.5 TFSI MHEV, sempre abbinato a trasmissione automatica doppia frizione a 7 rapporti S tronic e provvisto di tecnologia ''cylinder on demand'' per la disattivazione di due cilindri ai bassi carichi, l'offerta Audi Q3/Q3 Sportback si arricchisce anche della versione a trazione integrale del 2 litri diesel da 150 cv, nome esatto 35 TDI S tronic quattro. Prezzi da 40.400 euro per Q3, da 43.600 euro per Q3 Sportback. Last but not least, fanno il loro ingresso a listino gli speciali pacchetti Outdoor, kit di accessori che acquistati tutti insieme consentono un risparmio del 17%. Tra i vari optional compresi nei pacchetti, i tappetini in gomma antiscivolo, il box pieghevole da bagagliaio, il set portabici o portasci da tetto. Prezzi che oscillano dai 500 euro ai 750 euro.

Pacchetti Audi Outdoor anche per Q3


TAGS: audi audi q3 audi Q3 sportback mild hybrid 48V audi Q3 mild hybrid