STILE COUPÉ Sarà svelata al Salone di Los Angeles il prossimo 19 novembre, il nuovo SUV Coupé full-electric Audi e-Tron Sportback. In quell’occasione avremo modo di ammirare la versione definitiva della vettura, quella che con ogni probabilità sarà assemblata sulle linee di montaggio di Ingolstadt. Nel frattempo ci accontentiamo di alcuni scatti, che mostrano linee e forme del nuovo crossover sportivo teutonico, che sotto molti punti di vista riprende il concetto stilistico intrapreso con Audi Q3 Sportback.

TRATTI DISTINTIVI Osservando la nuova Audi e-Tron Sportback, balza all’occhio la nuova calandra anteriore, che si distingue per la sua griglia ottagonale semi-chiusa da listelli orizzontali, contraddistinta da una piccola feritoia per il passaggio dell’aria. Il logo dei quattro anelli è sapientemente camuffato, il che ci induce a pensare che si tratterà di un badge digitale illuminato a LED, riprendendo così quanto già visto durante il lancio della concept durante il Salone di Shanghai 2017. Gli specchietti laterali sono scomparsi, al loro posto due retrocamere che trasmettono le immagini a due schermi da 7” posizionati poco sopra le maniglie delle portiere. Il posteriore è spiovente e allungato, con un andamento sinuoso e regolare che ricorda quello dell’A7 Sportback. Ai lati spiccano invece grandi passaruota, che esaltano ancor di più l’altezza dal suolo.

Audi e-Tron Sportback 2020: vista 3/4 posteriore

CAVALLI ELETTRICI Audi e-Tron Sportback sarà equipaggiata, con ogni probabilità, da una coppia di motori elettrici in grado di sviluppare 360 CV.  Su e-Tron Sportback sarà inoltre disponibile la funzione extra-boost, che farà balzare la potenza complessiva, per una manciata di secondi, a 402 CV. La produzione in serie della nuovo SUV EV di Ingolstadt dovrebbe partire entro la fine del 2019, al più tardi agli inizi del 2020, Audi prevede inoltre di lanciare una versione ancor più pepata e cattiva della e-Tron Sportback. 


TAGS: audi audi e-tron sportback audi e tron prototipo