Pubblicato il 08/03/21

TUTTI A CORRENTE Più che fare il conto di chi ha deciso di abbracciare il mondo dell’auto elettrica, si fa più alla svelta a fare il conto di chi è rimasto fuori... Fino a ieri, in questo gruppo sempre più ristretto avremmo potuto citare anche Aston Martin. In un’intervista rilasciata qualche giorno fa al Financial Times, il boss della casa inglese Lawrence Stroll ha invece confermato che Aston Martin comincerà a realizzare le proprie automobili elettriche a partire dal 2025. Come del resto farà anche Jaguar, un altro nome storico dell’automobilismo oltremanica...

Aston Martin: il SUV DBX arriverà anche plug-in

NON SOLO BEV Era stato lo stesso Stroll, non molto tempo fa, a dichiarare che Aston Martin continuerà a produrre automobili con motore termico anche oltre il 2030, nonostante l’annuncio del governo inglese che, proprio a partire da quell’anno, intende vietare la vendita di macchine con motore a combustione interna.

Aston Martin: la nuova supercar Valhalla

DUE NUOVI MODELLI Stroll ha lasciato intendere che entro quattro anni Aston Martin presenterà due nuovi modelli completamente elettrici, che andranno così ad affiancare la gamma con motorizzazioni tradizionali: una super-sportiva con motore anteriore e un SUV a trazione integrale. Entrambi saranno prodotti presso gli stabilimenti di Gaydon in Inghilterra e di St. Athan in Galles. Vista la stretta collaborazione con Mercedes (che possiede il 20% della casa inglese), è probabile che le batterie arriveranno dalla casa tedesca.

Aston Martin: la Safety Car per la Formula 1

GIOCARSI IL TUTTO PER TUTTO Dopo un’annata tutta da dimenticare, in cui Aston Martin ha quadruplicato le sue perdite (arrivate a superare i 640 milioni di dollari), Stroll sta giocandosi tutte le carte possibili per salvare l’azienda. In primis, il debutto di tanti nuovi modelli, tra cui la Valhalla che dovrà rimpiazzare la Vanquish, e le due nuove auto elettriche. Ancora, il ritorno in Formula 1 come scuderia ufficiale, con Sebastian Vettel e il figlio Lance Stroll come piloti, dove Aston Martin affiancherà le Mercedes con le proprie safety car.

Aston Martin: Lance Stroll corre con Aston Martin

NEL FRATTEMPO... In attesa di saperne di più sulle due auto completamente a batteria attese per il 2025, entro la fine dell’anno dovrebbe debuttare il primo modello elettrificato di Aston Martin, ossia la versione plug-in hybrid del SUV DBX, che utilizzerà il V8 con doppio compressore da 4 litri abbinato ai motori elettrici di Mercedes.


TAGS: suv aston martin bev auto elettrica sport car UK