Logo MotorBox
Special edition

Ritorno al passato: da Alfa Romeo 4C nasce Abarth Classiche 1300 OT


Avatar di Tommaso Marcoli , il 15/04/24

3 mesi fa - Lo Scorpione omaggia la Fiat-Abarth 1300 OT e si appoggia (di nuovo) a 4C

Abarth Classiche 1300 OT, la special edition 2024 su base Alfa 4C
L'operazione nostalgia di Stellantis omaggia la Fiat-Abarth 1300 OT del '65 e si appoggia (di nuovo) alla sportiva Alfa. Solo 5 esemplari

Torna quel gioiellino di coupé a motore centrale che ha fatto sognare gli appassionati, torna Alfa Romeo 4C. Calma, calma: torna, ma ora è... un'Abarth. Se vi sentite confusi è comprensibile, quindi ci spiegheremo meglio: l'iconica 4C è in realtà la protagonista di un revival a sorpresa ad opera di Stellantis Heritage, la divisione del Gruppo italo-francese che si occupa di conservare e preservare il patrimonio ''artistico'' dei suoi gloriosi marchi italiani. L''operazione nostalgia'' trasforma la sportiva Alfa in un moderno tributo alla leggendaria Fiat-Abarth OT 1300 del 1965: da qui quel nome che è tutto un programma, Abarth Classiche 1300 OT. Non è la prima volta che la 4C si reinventa: ricordate la Abarth Classiche 1000 SP del 2021? Anche lei, sotto il vestito, era una 4C, ma in carrozzeria Spider. Non ci siamo ancora ripresi dai bagordi di nuova Alfa Romeo Milano, che già un'altra Alfa cerca di... attirare l'attenzione, benché sotto l'egida di un altro brand.

Abarth 1300 OT: ci saranno soltanto 5 unità Abarth 1300 OT: ci saranno soltanto 5 unità

CHE FIBRA Con una carrozzeria in fibra di carbonio da fare invidia a supercar del calibro di Ferrari SF 90 Stradale, la 1300 OT si distingue per le caratteristiche feritoie posteriori e un ingresso per l'aria a periscopio sul tetto - stile sottomarino -, un omaggio al passato trascorso da Abarth sulle piste negli anni '60. L'ampia presa d'aria posteriore sfoggia orgogliosa il logo Abarth, mentre l'originale doppio terminale di scarico lascia il posto a uno scarico trapezoidale posizionato al centro. E dimenticatevi del marchio Alfa Romeo: qui trionfa lo Scorpione Abarth. 

VEDI ANCHE



SOLO 5 UNITÀ Mentre si lancia nell'elettrico con Abarth 500e e il crossover Abarth 600e (di cui vi parliamo qui), Abarth non dimentica insomma le sue radici a benzina, continuando peraltro a commercializzare anche le ''nervosissime'' 595 e 695 termiche. La 1300 OT sarà un'edizione limitata, prodotta in soli cinque esemplari. Sì, avete capito bene: cinque! La produzione partirà da cinque Alfa Romeo 4C selezionate e già immatricolate, con pochi chilometri alle spalle e rigorosamente controllate da Stellantis. Se state già sognando di metterla nel vostro garage, avete la possibilità di ordinarla sul sito Heritage. I prezzi? Un mistero che attende di essere svelato...

Abarth 1300 OT: l'auto celebra i 75 anni del marchio Abarth 1300 OT: l'auto celebra i 75 anni del marchio


Pubblicato da Tommaso Marcoli, 15/04/2024
Tags
Gallery
Vedi anche