Prova video

Skoda Kodiaq, peso massimo campione di buone maniere. Prova video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 22/02/22

3 mesi fa - Al volante della top di gamma L&K con 2.0 diesel 200 cv e trazione 4x4

In silenzio, ma evolve. Al volante di Kodiaq top di gamma: allestimento Laurent & Klement, motore 2.0 diesel 200 cv e trazione 4x4

È il tipico esemplare capobranco. Un fisico che mette in soggezione, ma anche un profondo istinto di protezione. L’esperienza e la saggezza per sopravvivere alle intemperie, ma anche un commovente senso per la famiglia. Non è un caso che il proprio SUV di grandi dimensioni, Skoda lo abbia battezzato come una sottospecie di orso bruno che popola l’omonima isola dell’Alaska. Carattere forte, ma anche un po’...introverso: se non ve ne eravate accordi, Skoda Kodiaq nel frattempo è cambiata. Più nella sostanza che nell’apparenza: per essere riconosciuto come tale, a un vero leader, basta la presenza. La guardo, la guido, la giudico.

COME CAMBIA FUORI

Ricordo quando guidai Kodiaq per la prima volta. Era il 2017, il marchio ceco debuttava nella categoria SUV. D’accordo, nel 2009 usciva Yeti, ma - a parte il nome, sempre ispirato a una creatura selvaggia - era tutta un’altra cosa. Sta di fatto che mai, prima di allora, al volante di una Skoda avevo ricevuto tanti sguardi di curiosità, di ammirazione, fin stupore. Era il segnale che Skoda ce l’aveva fatta, che si era scrollata di dosso fino all’ultimo residuo della vecchia immagine.

PARENTELE Ha due sorellastre, Seat Tarraco e Volkswagen Tiguan Allspace, cioè Tiguan 7 posti. Proprio come lei. Abituati ormai ad elevati standard di design, ma soprattutto di qualità, Kodiaq restyling non ispira più, come cinque anni fa, un sentimento di meraviglia. Come tra adulti, mi sorge semmai spontaneo manifestarle le mie congratulazioni.

SIMPLY MATRIX Perché come prima, anzi più di prima, Kodiaq ora riesce ad abbinare la virilità del primitivo maschio alpha con la grazia di una dama dell’Impero Asburgico. Leggermente più rialzato il cofano motore, di superficie maggiore la calandra, dal profilo più ricercato anche i gruppi ottici, di serie con tecnologia LED e - a seconda delle specifiche - anche del tipo Matrix LEDE si badi bene, i LED a matrice non hanno solo uno scopo ornamentale: d’accordo la forma che richiama i cristalli di Boemia, ma a fare la differenza è soprattutto la funzione degli abbaglianti adattivi che si disattivano automaticamente quando la telecamera sul parabrezza registra la presenza di altri veicoli, o anche pedoni. Un pensiero in meno.

UN TOCCO DI STILE Completano il facelift esterno i paraurti anteriore e posteriore ridisegnati, nuovi cerchi in lega aerodinamici fino a 20 pollici, infine un bello spoilerino in nero lucido sopra il lunotto posteriore. Stazza da medio massimo (4 metri e 70 e 17 quintali abbondanti alla pesa), ma non un filo di grasso.

COME CAMBIA DENTRO

Educazione e buon gusto sono anche le password per accedere agli interni. Kodiaq ora può essere dotato di sedili ergonomici, con differenti opzioni di regolazione elettrica, rivestimento in pelle traforata, ventilazione e funzione di massaggio. E a proposito di rispetto per l’ambiente: a richiesta, i sedili Eco dispongono di rivestimenti in materiali riciclati e senza alcuna origine animale. La coscienza è pulita.

DIGITALMENTE Per il resto, il solito accogliente abitacolo dove uno spazio su misura di automobilisti più nordici che mediterranei (a richiesta c’è la terza fila di sedili), inoltre una cura del dettaglio di precisione più tedesca che esteuropea, convivono con un buon grado di tecnologia. Il cockpit digitale da 10,25 pollici non è di serie, d’accordo, mentre invece un display da 8 o 9,2 pollici, sempre a seconda dell’allestimento, è sempre al proprio posto, incastonato al centro del cruscotto tra le due bocche di ventilazione verticali. Sistema Bolero predisposto alla interconnessione senza fili con il proprio smartphone Apple o Android, versioni superiori Amundsen e Columbus con anche il navigatore incorporato. Per tutti, connessione a internet e aggiornamenti automatici da remoto. La piastra per la ricarica a induzione è un accessorio a parte, ma c’è.

LA GAMMA MOTORI

Tradizionalista dentro. Niente ibrido, solo motori termici monoalimentati. Con un clamoroso cambio di casacca per Kodiaq RS, che dal 2 litri bi-turbo diesel passa la palla al 2.0 benzina. Che è anche più potente di prima, 245 cv anziché 240 cv. Con l’alimentazione a gasolio, in ogni caso Kodiaq non interrompe affatto il rapporto, pescando dalla banca organi Volkswagen il 2.0 TDI da 150 o 200 cv. A benzina, oltre alla RS, per la cronaca in gamma anche il 1.5 TSI 150 cv e il 2.0 TSI da 190 cv.

VEDI ANCHE



AL VOLANTE

Ed è proprio il diesel top di gamma, in configurazione a quattro ruote motrici, automatico DSG a 7 rapporti e nello squisito allestimento Laurent & Klement, che mi ha ospitato durante questa breve chiacchierata. Difficile accorgersene premendo sul gas, o ascoltandone il rumore (non proprio moderato): si sappia in ogni caso che, rispetto alla edizione precedente, il palestratissimo 2.0 TDI da 200 cv e 400 Nm riceve ampie modifiche all’albero motore, al turbocompressore a geometria variabile, all’impianto di iniezione, soprattutto al convogliamento dei gas di scarico.

ECONOMY RUN Non un semplice intervento di routine, insomma: tanto che i consumi - oltre alle emissioni di diossidi di azoto - dovrebbero uscirne sensibilmente più bassi, nell’ordine del 6,3 l/100 km. Senza la trazione integrale, che sul 200 cv è di serie, si limerebbe qualche punto decimale in più. Proprio grazie al 4x4 a controllo elettronico, invece, l’aderenza è massima: su asfalto, dove lo 0-100 km/h in 7,7 secondi ne fa un mammifero da corsa. E pure su neve, dove Kodiaq si ricorda anche del proprio ruolo di fuoristrada “2.0”. 

IN CONCLUSIONE Grande e grosso, ma raffinato. Intelligente, ma umile. Virile, ma anche molto elegante. E in allestimento top di gamma, il titolo di SUV premium Skoda Kodiaq se lo merita tutto.

PREZZI

Range dai 30.950 euro della 1.5 TSI Ambition ai 51.100 euro della nostra Kodiaq 2.0 TDI 200 cv Laurent & Klement. Quando si dice: solo il meglio. Per la terza fila a scomparsa, 1.200 euro in più.

LA PROVA IN VIDEO

Clicca Play sulla foto di cover e sali con me a bordo di Skoda Kodiaq restyling, il gigante buono che alla forza unisce l'eleganza e la comodità. In video, come cambia e come va su strada il big SUV della Repubblica Ceca: alla prova Kodiaq 2.0 TDI 200 cv DSG 4x4 Laurent & Klement. Buona visione.

SCHEDA TECNICA

SKODA KODIAQ 2.0 TDI 200 CV DSG 4X4 L&K

Lunghezza 4.699 mm
Larghezza 1.882 mm
Altezza 1.681 mm
Passo 2.790 mm
Peso 1.767 kg
Bagagliaio 835-2.065 litri
Motore 4 cil. 1968 cc turbodiesel Euro 6d
Potenza 200 CV a 3.500-4.200 giri/min.
Coppia 400 Nm a 1.750-3.000 giri/min.
Cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti
Trazione integrale permanente
Velocità max. 218 km/h
Acc. 0-100 km/h 7,7 secondi
Consumi 6,3-7,0 l/100 km
Emissioni CO2 165-183 g/km
Prezzo 51.100 euro

Pubblicato da Lorenzo Centenari, 22/02/2022
Tags
Gallery
Listino Skoda Kodiaq
Allestimento CV / Kw Prezzo
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Ambition 150 / 110 29.450 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Executive 150 / 110 31.650 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Ambition DSG 150 / 110 31.650 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Style 150 / 110 33.550 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Executive DSG 150 / 110 33.850 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Ambition DSG 150 / 110 35.400 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Style DSG 150 / 110 35.750 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI SportLine 150 / 110 35.800 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Executive DSG 150 / 110 37.600 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI SportLine DSG 150 / 110 38.000 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Style DSG 150 / 110 39.500 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Executive DSG 4x4 150 / 110 40.100 €
Kodiaq 1.5 150 CV TSI Laurin&Klement DSG 150 / 110 41.050 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI SportLine DSG 150 / 110 41.750 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Style DSG 4x4 150 / 110 42.000 €
Kodiaq 2.0 190 CV TSI SportLine DSG 4x4 190 / 140 42.600 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI SportLine DSG 4x4 150 / 110 44.250 €
Kodiaq 2.0 200 CV TDI Style DSG 4x4 200 / 147 44.300 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Laurin&Klement DSG 150 / 110 44.800 €
Kodiaq 2.0 190 CV TSI Laurin&Klement DSG 4x4 190 / 140 45.650 €
Kodiaq 2.0 200 CV TDI SportLine DSG 4x4 200 / 147 46.550 €
Kodiaq 2.0 150 CV TDI Laurin&Klement DSG 4x4 150 / 110 47.300 €
Kodiaq 2.0 245 CV TSI RS DSG 4x4 245 / 180 47.600 €
Kodiaq 2.0 200 CV TDI Laurin&Klement DSG 4x4 200 / 147 49.600 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Skoda Kodiaq visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Skoda Kodiaq
Vedi anche
Logo MotorBox