FRONT WHEEL ONE Qualcuno storce il naso, altri (la maggioranza?) la perdonano senza problemi. Semplicemente perché, trazione posteriore o anteriore, amano BMW Serie 1 per il suo stile e per la sua tecnologia. Serie 1 di terza generazione rovescia l'asse motrice e lo trasloca all'avantreno: il piacere di guida non viene toccato (anche grazie all'elettronica), lo spazio interno ne esce invece sensibilmente aumentato. Ecco com'è e come va "The New One" nella nostra video prova. Per la prova testuale, clicca qui.

118i ALLA PROVA La soluzione della trazione anteriore è proprio il fattore che ha permesso agli ingegneri BMW di avanzare l'abitacolo e di aumentarne le sue proprietà di ospitalità. Specie per i passeggeri di seconda fila, ai quali vengono regalati 3 cm di spazio in più per le ginocchia. Motori diesel e benzina, cambio manuale o automatico. Per gli scalmanati ci sono l'M135i e il suo 2 litri turbo da 306 Cv: per gli automobilisti più "pacifici", ecco invece nuova 118i, un silenzioso tricilindrico a benzina da 140 cv. Proprio un esemplare di 118i, prezzi a partire da 28.100 euro, è la protagonista della nostra prova video. Enjoy!


TAGS: bmw prova su strada prova video bmw serie 1 2019