ALLA RICERCA DI NEMO Se i fondali sabbiosi del litorale versiliese non offrono molte occasioni di incontri con creature marine (a parte granchi e arselle), la soluzione è a portata di mano: imboccare l’autostrada A12 e andare fino a Livorno (a circa 50 km dal casello Versilia). Nei pressi della Terrazza Mascagni, la passeggiata lungomare della città, sorge l’Acquario.

ECOSISTEMA Sorta di appendice toscana dell'AcquarioVillage di Genova, la struttura è stata riaperta nel 2010 dopo un accuratorestauro. La missione che si propone è quella di informare e sensibilizzare i visitatori (soprattutto i più giovanial rispetto e alla conservazione degli ambienti acquatici. Si comincia con il conoscere l'ecosistema marino della Costa degli Etruschi (a sud di Livorno) per poi accarezzare le razze nella vasca tattile o ammirare il pesce Napoleone che nuota tra gli squali in compagnia della tartaruga verde Cuba, una delle star dell'Acquario. A luglio per i bambini sono previste anche divertenti visite "animate" con la mascotte - il polpo Otto - (www.acquariodilivorno.it) e tour nel "backstage" delle vasche. Piccoli biologi marini crescono.


TAGS: citroën c4 picasso family acquario friendly versilia livorno acquariovillage costa degli etruschi viaggi famiglia bambini Viaggiare "green": le mille facce della Versilia