Citroën C4 Picasso - Family friendly

Oasi e Parchi, un tuffo nella natura


Avatar Redazionale , il 20/06/13

8 anni fa - Parchi, spiagge e un viaggio al centro della terra

Dall'Oasi di Massaciuccoli all'Antro del Corchia, attraversando le dune di San Rossore, flora e fauna della Versilia danno spettacolo. E per divertirsi ci sono le onde...

Benvenuto nello Speciale VIAGGIARE "GREEN": LE MILLE FACCE DELLA VERSILIA, composto da 6 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario VIAGGIARE "GREEN": LE MILLE FACCE DELLA VERSILIA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IN CERCA DELL'AIRONE ROSSO Prima tappa del viaggio alla scoperta delle bellezze naturali della Versilia è l’Oasi di Massaciuccoli, a sud di Viareggio (Lu). Gestita dalla Lipu, si estende per 60 ettari ed occupa la sponda orientale del Lago di Massaciuccoli: un sistema palustre in cui avvistare specie di uccelli rari, come l’airone rosso, o ammirare esotiche orchidee. Qui i bambini (da 8 a 13 anni) non sono solo i benvenuti, ma sono i protagonisti dei Campi Natura settimanali (fino al 20 luglio, www.oasilipumassaciuccoli.org).

MR. CROCODILE Seguiti da operatori esperti in educazione ambientale, i novelli Crocodile Dundee (tranquilli, però, qui di alligatori non ce ne sono!) vivono ogni giorno un’avventura diversa: a bordo dei silenziosi barchini di legno tornano ai tempi degli uomini delle caverne e imparano a procurarsi cibo che si trova in natura; risalgono il fiume in canoa a caccia di qualche rara specie ornitologica; percorrono mulattiere di montagna rinfrescandosi con un tuffo nei torrenti delle Alpi Apuane...

NOTTE SOTTO LE STELLE Fino al gran finale: l’ultima notte si dorme in spiaggia sotto le stelle (le altre si passano nella foresteria dell’oasi). Mentre i pupi sono alle prese con le prime prove di autonomia, i grandi possono fare visita a Torre del Lago, e magari assistere a un’opera del Festival Puccini (dal 12 luglio al 24 agosto, www.puccinifestival.it).Quando si dice unire l’utile al dilettevole…

VEDI ANCHE



TIPI DA SPIAGGIA A questo punto, i baby esploratori si meritano un po’ di riposo sotto l’ombrellone. Un buon indirizzo per dormire con tutta la famiglia a pochi passi dal mare, sono Le Residenze Gallodoro (www.leresidenzegallodoro.it), a Marina di Pietrasanta (Lu), località Focette: piccoli appartamenti super accessoriati, con possibilità di noleggio delle biciclette. Posteggiata l’auto, infatti, le due ruote restano il miglior modo (e il più eco) per godersi la Versilia: tutto il litorale da Viareggio a Forte dei Marmi è percorso da una pista ciclopedonale, dove è divertente anche sfrecciare con i pattini.

SULLA CRESTA DELL'ONDA Fra gli sport più praticati da queste parti c'è il surf. Per imparare a cavalcare un’onda basta prenotare una lezione alla SurfSupSchool (www.surfsupschoolcom), che organizza corsi con maestri federali presso il Bagno Felice di Marina di Pietrasanta e il Bagno Duilio di Viareggio.

IL BELLO DELLA DUNA In genere, gli stabilimenti balneari sono molto family friendly: uno dei più “accessoriati” è il Bagno Rossella, nel quartiere Darsena di Viareggio, con piscina di 25 metri, corsi di acquaticità per i bambini, parco giochi e baby club. Al ristorante, che sforna pizze anche a mezzogiorno, si mangia una strepitosa aragosta alla catalana. Lo stabilimento è un buon punto di partenza per esplorare le spiagge libere e ultraprotette del Parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli: dune di sabbia fine, su cui d’estate fioriscono l’euforbia, l’elicriso e il camuciolo dai piccoli fiori gialli. Attenti a dove mettete i piedi!

VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA Se invece cercate un riparo dalla calura estiva, dirigetevi verso Stazzema (Lu), sulle Alpi Apuane. Nella frazione di Levigliani si trova uno dei luoghi più spettacolari dell’entroterra: l’Antro del Corchia. Detta anche la “montagna vuota”, si tratta di un complesso di grotte di origine carsica articolato in 70 km di gallerie e pozzi, con un dislivello di 1200 metri (e dove, soprattutto, la temperatura si aggira tutto l’anno attorno ai 7 gradi!). Lungo i quasi due km di percorso, ai bambini sembrerà di stare dentro Lo Hobbit: e chissà che tra i 646 metri di passerelle e i 1005 gradini non ci si trovi faccia a faccia con un troll! Nella grotta si entra solo con visite guidate, tutte le informazioni si trovano su www.antrocorchia.it.

EDUCAZIONE AMBIENTALE Le montagne della Versilia offrono anche altre possibilità per una vacanza a tutta natura ai turisti più giovani. Il Parco delle Apuane, infatti, partecipa al progetto della Regione "Estate nei parchi e nelle aree protette della Toscana", organizzando  campi estivi di educazione ambientale per ragazzi da 8 a 16 anni (www.apuaneducazione.it). Per una vacanza divertente ed educativa.


Pubblicato da Chiara Vittadini, 20/06/2013
Gallery
Viaggiare "green": le mille facce della Versilia
Logo MotorBox