Autore:
Massimo Grassi

BUGDET STELLARI Tra 5 e 5,5 milioni di dollari: ecco a quanto ammonta la cifra richiesta per mandare in onda uno spot di 30” durante il Super Bowl. Un prezzo che per noi può essere fuori di testa ma che non fa paura a case auto e non solo che anche quest’anno, durante il Super Bowl LI (il cinquantunesimo), hanno proposto più o meno lunghe pubblicità. Esperti di marketing, registi, creativi e addetti agli effetti speciali hanno dato il loro meglio per stupire i 110 milioni di statunitensi (e altre centinaia di milioni sparsi per tutto il globo). Ce l’hanno fatta? Giudicate voi guardando gli spot mandati in onda dalle case auto.

TRIS DI ALFA ROMEO La fattura sarà stata di 15 milioni di dollari, ma per parlare della tua figlia prediletta questo e altro. Sarà stato forse questo il pensiero dominante in FCA quando hanno deciso di mandare in onda ben 3 spot dedicati all’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Spot tutti improntati sull’emozione.

AUDI La Casa di Ingolstadt non si è focalizzata su un modello in particolare, ma su una questione molto calda (specialmente negli Stati Uniti dei primi giorni di Trump): le pari opportunità. Protagonisti sono una bambina impegnata in una gara di auto senza motore e il padre.

BUICK Un brand che da noi non viene commercializzato ma che negli Stati Uniti, dopo gli anni bui della crisi, sta tornando alla ribalta. Nel video andato in onda durante il Super Bowl le protagoniste sono Buick Cascada ed Encore (la Mokka X d’oltre Oceano) affiancate da Cameron Newton (giocatore dei Carolina Panthers) e Miranda Kerr, di professione supermodella.

FORD Le città e la mobilità di domani sono protagoniste dello spot dell’Ovale blu, con guida autonoma, smart city, car sharing etc… Alla fine compare la Ford GT. Per la serie: ok la tecnologia e le auto che si guidano da sole, ma mai dimenticare il bel rombo del motore di un’auto sportiva.

HONDA La Honda CR-V celebra 20 anni di vita e la Casa giapponese la festeggia con uno spot incentrato sull’emozione e il raggiungimento dei propri sogni, con uno speciale annuario sul quale compaiono numerosi personaggi famosi.

HYUNDAI Uno spot molto particolare quello della Casa coreana: tutto infatti è stato girato in diretta e trasmesso dalla base militare statunitense di Zagan (Polonia).

KIA L’altra coreana si è invece affidata a Melissa McCarthy (attrice famosa per la serie tv “Una mamma per amica” e “Mike & Molly) nell’insolita veste di esploratrice a bordo della Niro.

LEXUS La LC500 è pronta per la commercializzazione e nell’attesa è protagonista dello spot andato in onda nel corso del Super Bowl.

MERCEDES Firmato dai fratelli Coen (registi e vincitori di 4 premi Oscar) lo spot della Stella ha come protagonista la Mercedes AMG GTC Roadster e Peter Fonda (il Captain America del cult movie Easy Rider). Solo che questa volta c'è qualcuno che tradisce le due ruote...


TAGS: hyundai ford audi alfa romeo honda mercedes spot kia lexus pubblicità superbowl buick