ELETTRICHE IN SALDO Una Smart a 8.000 euro, una Volkswagen e-Up! a 7.000 euro, una nuova Opel Corsa a meno di 14.000 euro: con gli ecoincentivi previsti per il biennio 2020/2021 le auto elettriche sono diventate economiche anche da comprare. Ma non dappertutto. Solo dove i sussidi statali, regionali e provinciali si sommano per provocare la tempesta perfetta degli sconti. Ed ecco che, tra tutte le auto elettriche a listino in Italia, nelle località più generose come Lombardia, Trento, Bolzano e il Friuli Venezia Giulia, molte hanno un prezzo finale inferiore alla soglia psicologica (ma neppure tanto) dei 15.000 euro. Quali sono? Eccole qui di seguito, nella nostra sintetica guida all'acquisto.

VOLKSWAGEN E-UP! Con 23.350 euro di listino la Volkswagen e-Up! è l'auto elettrica più accessibile tra quelle di cui parliamo oggi. Gli ecoincentivi ne abbassano infatti il costo fino a 7.350 euro in Lombardia, 12.350 euro in Friuli Venezia Giulia e 13.350 euro nelle province autonome di Trento e Bolzano. Citycar lunga 3 metri e 60, la nuova e-Up! ha quattro porte, quattro posti e una capacità di carico che va da 251 a 941 litri. Raggiunge i 130 km/h con un'autonomia che può arrivare i 260 km. I tempi di ricarica vanno da circa 4 ore, tramite colonnine pubbliche o wallbox, a circa 12 ore da una comune presa domestica.

SMART FORTWO EQ Il nuovo modello, i cui prezzi verranno svelati entro novembre 2019, si prepara al debutto. Intanto l'attuale Smart Fortwo EQ elettrica è scontatissima. Se il listino attacca ora da 4.368 euro, grazie agli incentivi per una Smart Fortwo EQ possono bastare 8.368 euro in Lombardia, 13.368 euro in Friuli Venezia Giulia e 14.368 euro nelle province autonome di Trento e Bolzano. Due posti secchi, ha una lunghezza di 2 metri e 70, a cui si abbina una capacità di carico che va da 260 a 350 litri. Le prestazioni sono commisurate a un impiego a corto raggio: 130 km/h di velocità massima per un'autonomia fino a 160 km. Tempi di ricarica di 6 ore dalla presa domestica, che si riducono a un'ora circa con il caricabatterie opzionale più potente.

Smart EQ Fortwo

SMART FORFOUR EQ Meccanicamente identica al nuovo modello, che arriverà nelle concessionarie entro giugno 2020, l'attuale Smart Forfour EQ attacca di listino a 27.718 euro, ma con gli ecoincentivi scende di prezzo fino a 11.718 euro nella generosa Lombardia. Lunga 3 metri e mezzo, ha 4 posti e un bagagliaio che va da 185 a 975 litri. Le prestazioni, tuttavia, non la rendono adatta ai lunghi viaggi: 130 km/h è la velocità massima e l'autonomia di 160 km. I tempi di ricarica sono analoghi a quelli della sorella a due posti: da un'ora a 6 ore secondo la potenza della presa e il tipo di caricabatterie utilizzato.

NUOVA OPEL CORSA-E Anche la nuova Opel Corsa-e, che a listino ha prezzi a partire da 29.900 euro, in Lombardia può essere acquistata a soli 13,900 euro. Versione EV dell'attesissima compatta, in consegna dalla primavera 2020, la Corsa-e può raggiungere i 150 km/h, per affrontare in scioltezza anche l'autostrada, mentre l'autonomia – se si guida con piede molto leggero – può arrivare a 330 km. Tempi di ricarica da 5 ore tramite wallbox ad alta potenza a circa 15 ore da una presa domestica standard. Lunga 4 metri e 6 centimetri, la nuova Corsa elettrica ha 5 posti e un bagagliaio di 267 litri.

PEUGEOT iON Tra i modelli che proponiamo Peugeot iOn è quello dalla carriera più lunga. Dal prezzo di listino di 28.301 euro, grazie agli ecoincentivi si può comprare in Lombardia a 12.301 euro. Compattissima, è un'auto elettrica pensata per la città, che in 3 metri e 48 di lunghezza ospita 4 passeggeri e garantisce una capacità di carico che va da 168 a 860 litri. Capace di raggiungere i 130 km/h, la iOn ha fino a 150 chilometri di autonomia che ne limitano l'utilizzo al commuting urbano. La ricarica e richiede da 5 ore e mezza a 11 ore, secondo la potenza delle prese a disposizione.

Citroen E-Mehari

NUOVA CITROEN E-MEHARI Cercate qualcosa dal look più originale? La Nuova Citroen E-Mehari, potrebbe fare al caso vostro. Con tre porte, quattro posti e interni lavabili, la E-Mehari è una sorta di spiaggina elettrica offerta sia con tetto in tessuto sia con hard top. A fronte di un prezzo di listino di 27.300 euro spunta in Lombardia un allettante costo d'acquisto di 11.300 euro. Alta da terra in stile SUV, raggiunge i 110 km/h, ha un’autonomia dichiarata di 195 km e richiede da 10 ore e mezza a 16 ore per ricaricarsi, secondo che si abbia a disposizione una colonnina da 16 ampére o una presa domestica a 10 ampére. Lunga 3 metri e 81, la E-Mehari ha 200 litri di bagagliaio più 78 litri nel doppiofondo.

PER QUALCHE DOLLARO IN PIÙ Se l'auto elettrica vi interessa e il muro dei 15 mila euro non vi spaventa, ci sono tre importanti novità di cui tenere conto. Per esempio la Mini Full Electric, che raggiunge i 150 km/h, vanta un'autonomia di 270 km e con gli incentivi può venire via per poco meno di 18 mila euro. 17.400 euro costa invece – in Lombardia – la Peugeot e-208, stretta parente della Opel Corsa-e, che dichiara un'autonomia fino a 340 km. Da non sottovalutare, infine, la nuova Renault Zoe, che per 18.100 euro (sempre contando il miglior prezzo) offre 390 km di autonomia dichiarata, 140 km/h di velocità massima e 4 metri e 8 centimetri di lunghezza, per un'abitabilità a tutta prova. Per l'elenco completo dei modelli, per sapere come funzionano nel dettaglio gli incentivi e per le istruzioni su come approfittarne cliccate qui.


TAGS: mini incentivi auto elettriche renault zoe ev ecoincentivi Smart EQ peugeot e-208 Opel Corsa-e volkswagen eup!