Infotainment Android per tutte le future Renault-Nissan-Mitsubishi
Infotainment news

Infotainment Android per tutte le future Renault-Nissan-Mitsubishi


Avatar di Simone  Dellisanti , il 19/09/18

3 anni fa - Renault-Nissan-Mitsubishi e Google: firmata la partnership tecnologica

Infotainment Android per tutte le future Renault-Nissan-Mitsubishi, c'è l'accordo con Google

UDITE, UDITE Amanti delle tech news, gioite! E' stata siglata un'alleanza forte tra Renault-Nissan-Mitsubishi e Google per dotare le auto dell'Alleanza dei nuovi sistemi di infotainment intelligenti, con il sistema Android. Tutto questo a partire dal 2021.

COSA C'E' DI NUOVO Android, il sistema operativo più diffuso al mondo, permetterà alle auto Renault, Nissan e Mitsubishi di utilizzare nativamente, dentro i nuovi sistemi di infotainment, la navigazione con Google Maps oltre che l'accesso alle applicazioni automobilistiche presenti sul Google Play Store, come Android Auto. Presente anche il controllo vocale tramite il celeberrimo Google Assistant, l'assistente virtuale capace di rispondere alle chiamate e agli SMS, gestire il sistema multimediale dell'auto, cercare informazioni e gestire le funzioni del veicolo tramite la propria voce, a tutto vantaggio della sicurezza alla guida. Una postilla importante; ciascun marchio dell'Alleanza avrà comunque la possibilità di integrare, in aggiunta, una propria interfaccia e proprie funzionalità uniche al sistema di infotainment di Android.

VEDI ANCHE



ANCHE PER IOS Siete completamente a digiuno di Android e invece vi dilettate con i dispositivi Apple iOS? Ma non c'è nessun problema! L'infotainment Android sarà compatibile anche con dispositivi gestiti da altri sistemi operativi (tra cui iOS) così, sarà facile e possibile connettere il vostro nuovo melafonino alla macchina.

DOCET Hadi Zablit, Vice Presidente Business Development, Renault-Nissan-Mitsubishi ha dichiarato: «La partnership con Google consentirà ai nostri clienti di beneficiare di una ricca esperienza utente, grazie all’integrazione nei nostri veicoli di funzionalità attualmente disponibili solo all’esterno, o in misura molto limitata all'interno del veicolo, collegando, quando possibile, un dispositivo Android. Oltre a proporre le funzionalità e i servizi più popolari di Google, come Google Maps, Google Assistant e Google Play Store, offriremo ai nostri clienti un'esperienza connessa completamente inedita e senza soluzione di continuità, dentro e fuori dai nostri veicoli».


Pubblicato da Simone Dellisanti, 19/09/2018

Vedi anche
Logo MotorBox